“Una degustazione a quota 1000 metri con i vini di Santa Maria La Nave” sul Wineblog di Luciano Pignataro 

Riccardo ci ha raccontato di come è stato individuato il fazzoletto di terra sull’Etna, le prime microvinificazioni di più di 30 anni fa insieme al padre ed al fratello, l’amicizia e la successiva consulenza con la famiglia Benanti (precursori del mondo vitivinicolo etneo). Continuando con la “folle decisione” (sono state proprio queste le parole utilizzate) di produrre un proprio vino, o meglio due, con vitigni autoctoni e collaboratori autoctoni etnei solo per il piacere di produrlo senza intenti di stampo prettamente lucrativo.

L’intero racconto potete leggerlo qui: Una degustazione a quota 1000 metri con i vini della cantina etnea Santa Maria La Nave e le creazioni di Luigi Casotti del 3 Bicchieri di Arezzo – Luciano Pignataro Wineblog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...