Il Grillo di Nino Barraco è Vignammare (Appunti di Gola)

Il primo bicchiere, quello versato nel caldo di un martedì di luglio, arriva in fretta, che la vampa urla la sete e il vino non è solo testa ma è anche gioia e cuore: e la frustata che arriva nel petto è proprio un frammento di Sicilia. Assolato, profumato e schietto. Rumoroso come un crocchio d’uomini in disputa e silenzioso come una trazzera nascosta. Asciutto come un campo mietuto da poco e umido come il mattino dopo. Giallo come la stoppia, blu come i pomeriggi sicani.

Sorgente: Il Grillo di Nino Barraco è Vignammare – Appunti di Gola

One thought on “Il Grillo di Nino Barraco è Vignammare (Appunti di Gola)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...