Graci, un Etna Rosso che ricorda la Cote de Nuits (Wine in Sicily)

La cantina Graci di Alberto Aiello ha sede nella contrada di Arcurìa, dove sono concentrati la maggior parte dei vigneti aziendali, circa diciotto ettari a 650 metri di altitudine. Altri quattro ettari sono coltivati nelle contrade di Feudo di Mezzo e Barbabecchi, quest’ultima presso un’altra frazione vicina, quella di Solicchiata.

Il Doc Etna Rosso 2014 è un Nerello Mascalese autentico, da manuale. Le uve provengono dai vigneti di Passopisciaro. Fermenta in vasche di cemento senza l’aggiunta di lieviti selezionati e affina per diciotto mesi.

Il colore è rosso rubino, trasparente, luminoso. Al naso è sfaccettato, fine. Apre con una nota minerale e di affumicato, poi sentori di amarene sotto spirito e pepe bianco. Al palato è caldo, di media struttura. Finale fresco, sapido, piacevole. Buona la persistenza.

Sorgente: Graci, un Etna rosso che ricorda la Cote de Nuits – Wine in Sicily

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...