Quando i vini sono eroici. 19, 20 novembre 2017, 5° edizione “Vini da Terre Estreme”

Tra pochi giorni si alza il sipario su “Vini da Terre Estreme” (19-20 Novembre) che anche per questa quinta edizione si tiene a Villa Braida, esempio tipico di architettura veneta dell’800 a pochi chilometri da Venezia. Arrivano da tutta la Penisola, sono oltre 60 le cantine provenienti dalle zone più impervie, dai terrazzamenti, dalle piccole isole e dalle montagne, spesso lontane dalle vie di comunicazione e spesso difficili da raggiungere. Sono cantine “eroiche” che grazie alla tenacia di alcuni piccoli-grandi vignaioli sono in grado di regalarci vini straordinari – spesso con produzioni di poche migliaia di bottiglie – in contrapposizione con vini fotocopia che imperversano in ogni angolo del pianeta. Coltivano vigne in minuscoli fazzoletti di terra, strappati alla montagna, alle rocce o al mare. Sono vigne valorose situate su terreni con forti pendenze (superiori al 40%) o allevate in altitudine sopra i 650 metri oppure, come alle Cinque Terre o in Costiera Amalfitana, distribuite su terrazzamenti a strapiombo o allevate su piccole isole che arrivano a pochi metri dal mare. 

Le cantine che rappresenteranno la Sicilia saranno Nino Barraco, Eudes, Cantina Gabriele Antonio, La Gelsomina, Minardi, Tenuta Monte Gorna, Cantina di Nessuno e Salvatore Murana Vini.

8371105332_d8fb9b628b_b.jpg

A Vini da Terre Estreme si potranno degustare più di 320 etichette eroiche, frutto di una viticoltura estrema fatta della passione e del sacrificio di uomini con forte attaccamento alle proprie radici, che hanno permesso la salvaguardia non solo del prodotto ma del paesaggio stesso e della sua biodiversità. Vini da Terre Estreme rende omaggio a questa Italia originalissima e bellissima e alle sue terre impervie coltivate a vite che la rendono unica. L’evento è ormai appuntamento fisso per gli appassionati, per gli enogastronauti e i professionisti del settore. Punto di incontro con le Aziende provenienti dai territori estremi che presentano in questi due giorni la loro miglior produzione. Anche in questa edizione, oltre ai workshop con tavoli di degustazione libera, sono in calendario sei masterclass degustazioni guidate, sui vini eroici e i relativi territori di provenienza.

Novità di questa edizione è l’introduzione di un bicchiere “intelligente”, una soluzione unica che crea una reazione coinvolgente e interattiva (Memorvino di Wenda, start app innovativa vincitrice del premio speciale Corporate Fast Track Marzotto 2017) fra produttore e ospite, che sia operatore professionale o wine lover. Un filo diretto tra esperienza fisica e digitale. Ogni espositore avrà al proprio tavolo un sistema per generare scambio di informazioni tra il bicchiere “intelligente” (Partner fornitore Zafferano Italia) fornito all’ingresso e la piattaforma Internet. Per l’espositore un grande vantaggio, nessuna foto da fare, nessun appunto da registrare. Non si perderà nessuna informazione, profilazione dei visitatori e traccia delle degustazioni. Per il visitatore-degustatore l’opportunità di ricevere via email il promemoria dei vini degustati e le loro schede tecniche. Semplice, veloce, divertente, in un unico “tocco”. Orari: Domenica 19 Novembre h.10.00 / 20.00 – lunedì 20 Novembre h.10.00 / 20.00 Programma completo su www.vinidaterrestreme.it Info: Pilota Green Tel. 0422 423411 – info@pilotagreen.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...