Gli articoli più letti del 2017 su Vini di Sicilia

Sono 181 gli articoli pubblicati su Vini di Sicilia quest’anno: abbiamo scritto tanto di Etna, di vignaioli, di vignaiole, di vini umani, di contrade, di speranze e di progetti.

20170403_110142

Abbiamo raccontato e raccolto quello che la rete aveva da dire sui vini di Sicilia, e la rete ha risposto in questo modo, apprezzando in particolare questi 10 articoli:

  1. Contrade dell’Etna 2017. Le 10 contrade scelte da VinidiSicilia
  2. Gina Russo di Cantine Russo all’interno del CdA della Strada del vino e dei sapori dell’Etna
  3. La Top10 degli Etna Rosso 2017. Nuova analisi dei dati di Wine Searcher
  4. I VinidiSicilia a cui non rinunciare: i 12 Nero d’Avola di CronachediGusto
  5. I vini umani di Salvo Foti, il vero Uomo Etneo
  6. I Vini di Sicilia premiati da “I Vini d’Italia 2018”
  7. I vignaioli di Sicilia nella Valigia di Bacco
  8. I 20 vini di Sicilia più cercati nel 2016 su Wine Searcher
  9. Sono 17 le Corone Siciliane della guida Vini Buoni d’Italia 2018
  10. Piccole Donne Crescono: Marilina e Federica Paternò

Continue reading “Gli articoli più letti del 2017 su Vini di Sicilia”

The 5 Most Read Stories of 2017 (Vini di Sicilia)

Adobe Spark.jpg

Here are the most-read Vinidisicilia.blog stories published in 2017:

  1. 7 Bottles that Put Sicily on the Map of Trendy Wine Regions (Food & Wine)
  2. 6 Top Sicilian Wines You Need To Try
  3. Top20 Wines of Sicily 2016
  4. Top 10 Nero d’Avola 2017 according to Wine Searcher
  5. The Top10 of Etna Bianco (Wine Searcher)

If you like to review them of if you missed these posts, enjoy your reading!

I 20 vini di Sicilia più cercati nel 2017 su Wine Searcher

Chi cerca Sicilia, nel mondo del vino, cerca questo.

depositphotos_7120396-stock-photo-medieval-map-of-sicily

L’analisi generale dei dati di Wine Searcher ci dice che chi cerca Sicilia soprattutto cerca Cornelissen. Tre vini nei migliori 7, il più cercato è Susucaru, nella classifica fra i più popolari addirittura alla posizione 340 nel mondo, unico nella top1000 dei vini mondiali.

  1. Frank Cornelissen – ‘Susucaru’ Rosato Terre Siciliane IGT
  2. Frank Cornelissen – ‘Magma’ Terre Siciliane Rosso IGT
  3. Donnafugata – Ben Rye Passito di Pantelleria
  4. Tenuta delle Terre Nere – Rosso Etna
  5. Feudo Maccari – Saia Sicilia IGT
  6. Donnafugata – ‘Mille e Una Notte’ Contessa Entellina
  7. Frank Cornelissen – ‘Rosso del Contadino’ Sicilia IGT
  8. Tenuta delle Terre Nere – Prephylloxera La Vigna di Don Peppino Rosso Etna
  9. Tasca d’Almerita – Tenuta Regaleali ‘Rosso del Conte’ Contea di Sclafani
  10. Cusumano – Nero d’Avola Terre Siciliane IGT
  11. Azienda Agricola Arianna Occhipinti – Il Frappato Sicilia IGT
  12. Palari – Faro
  13. Passopisciaro – ‘Passorosso’ Terre Siciliane IGT
  14. Planeta – Chardonnay Menfi
  15. Duca di Salaparuta – Duca Enrico Rosso Sicilia IGT
  16. Planeta – Santa Cecilia Noto
  17. Passopisciaro – Rosso Terre Siciliane IGT
  18. Azienda Agricola Arianna Occhipinti – SP68 Sicilia Rosso IGT
  19. Donnafugata – ‘Tancredi’ Terre Siciliane IGT
  20. Passopisciaro – ‘Franchetti’ Rosso

Continue reading “I 20 vini di Sicilia più cercati nel 2017 su Wine Searcher”

La passione di Arianna

Martedì 26 dicembre, su Rai3, nel corso della trasmissione Geo, è andato in onda un bel servizio intitolato “Ragusa oltre il  Barocco”.

AO2

Ampio spazio all’interno di questo video, che potete trovare in versione integrale qui su RaiPlay, è stato dato ad Arianna Occhipinti, che è stata presentata così:

Arianna ha deciso di fare un vino naturale, senza solfiti, senza prodotti chimici, senza fare nulla che possa turbare la naturale evoluzione della pianta prima, e della fermentazione poi, anche a costo di rimetterci in quantità. E’ partita comprandosi un ettaro di terreno; in molti hanno ironizzato su di lei: “quello è un lavoro da uomini, da queste parti”. Sono passati 15 anni da quel giorno. Arianna, 34 anni, ha lavorato duro ma il successo non l’ha cambiata. La ragazza di allora è rimasta la stessa; ama sporcarsi le mani sul lavoro. Soprattutto vuole vivere la sua terra con la tenacia e l’amore dei contadini che l’hanno preceduta.

AO3

Questo il testo integrale della sua intervista: Continue reading “La passione di Arianna”

Top10 Grillo nel 2017 secondo Wine Searcher

Continuiamo la nostra analisi dei vini più cercati su Wine Searcher; iniziamo a vedere cosa ci raccontano questi dati in merito ai bianchi di Sicilia, certamente meno ricercati nel mondo, almeno per quest’anno. Si parte dal Grillo, che è oramai considerato un vitigno autoctono Siciliano: in realtà, sull’isola sarebbe arrivato dopo l’invasione fillosserica, adattandosi bene alle nuove condizioni pedoclimatiche: la naturale predisposizione del Grillo a dare vini particolarmente alcolici e di facile ossidazione (qualità importanti per la produzione del Marsala) gli fece guadagnare la stima dei produttori di quella zona, dove oggi si trova la maggior concentrazione di questi vigneti.

vigneto_grillo_110107-kasF--835x437@IlSole24Ore-Web.jpg

Ecco la top10:

  1. cantina-colomba-bianca-vitese-grillo-sicilia-igt-sicily-italy-10884762Cantina Colomba Bianca – Vitese Grillo Sicilia IGT
  2. Donnafugata – ‘SurSur’ Grillo Sicilia IGT
  3. Feudo Arancio – Grillo Sicilia
  4. Feudo Maccari – Grillo Sicilia IGT
  5. Tasca d’Almerita – Tenuta Regaleali Grillo Cavallo delle Fate
  6. Tenuta Rapitala – Grillo Sicilia IGT
  7. Azienda Agricola Arianna Occhipinti – ‘Tami’ Grillo Terre Siciliane IGT
  8. Sibiliana – ‘Roceno’ Grillo Terre Siciliane IGT
  9. Marco De Bartoli – ‘Grappoli di Grillo’ Bianco Sicilia IGT
  10. Feudo Maccari – ‘Family & Friends’ Grillo Terre Siciliane IGT

Sorprendente balzo in avanti per la più grande cooperativa sociale Siciliana, Colomba Bianca, che entra direttamente in classifica balzando al 1° posto. In classifica, new entries anche per Arianna Occhipinti e Sibiliana.

Top10 Cerasuolo di Vittoria per il 2017 secondo Wine Searcher

Concludiamo l’analisi dei rossi di Sicilia ricercati su Wine Searcher, dopo Nero d’Avola ed Etna Rosso, con l’unica DOCG della nostra isola, quella del Cerasuolo di Vittoria. Questo vino, il cui  nome deriva da “cerasa”, la ciliegia in dialetto siciliano, è ottenuto dalle varietà autoctone Nero d’Avola (dal 50% al 70%) e Frappato (dal 30% al 50%).

dsc8733-e1497545471887

Questa la Top10 di fine anno 2017:

  1. cerasuolo-di-vittoria-classico-cosAzienda Agricola Cos – Cerasuolo di Vittoria Classico DOCG
  2. Planeta – Cerasuolo di Vittoria DOCG
  3. Azienda Agricola Arianna Occhipinti  – ‘Grotte Alte’, Cerasuolo di Vittoria DOCG
  4. Gulfi – Cerasuolo di Vittoria DOCG
  5. Valle dell’Acate – Cerasuolo di Vittoria Classico DOCG
  6. Planeta – Dorilli, Cerasuolo di Vittoria DOCG
  7. Feudo di Santa Tresa – Cerasuolo di Vittoria DOCG
  8. Azienda Agricola Cos – ‘delle Fontane’, Cerasuolo di Vittoria DOCG
  9. Feudi del Pisciotto – Giambattista Valli, Cerasuolo di Vittoria DOCG
  10. Judeka – Cerasuolo di Vittoria DOCG

Confrontando questa classifica coi dati dello scorso anno, si nota che il Grotte Alte di Arianna Occhipinti sale sul podio recuperando una posizione, così come risale il Cerasuolo di Gulfi ed entra in classifica quello di Judeka. 

La Top10 degli Etna Rosso 2017. Nuova analisi dei dati di Wine Searcher

Continua la nostra analisi dei dati di Wine Searcher a fine 2017, in merito ai vini più cercati nel globo terracqueo. Il nostro secondo appuntamento è con un altro rosso d’eccellenza, per molti il Rosso di Sicilia, destinato a continuare a crescere in popolarità e fama: l’Etna Rosso, quella magica combinazione di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio cresciuti sulle falde della Muntagna.

nerello-mascalese

Ecco la lista:

  1. tenuta-delle-terre-nere-rosso-etna-sicily-italy-10153692Tenuta delle Terre Nere – Rosso Etna
  2. Tenuta delle Terre Nere – Prephylloxera La Vigna di Don Peppino Rosso Etna
  3. Pietradolce – ‘Vigna Barbagalli’ Etna Rosso
  4. Girolamo Russo – ‘a Rina Etna Rosso
  5. Tenuta delle Terre Nere – Guardiola Rosso Etna
  6. Tenuta delle Terre Nere – Calderara Sottana Rosso Etna
  7. Tenuta delle Terre Nere – Santo Spirito Rosso Etna
  8. Pietradolce – Archineri Etna Rosso
  9. Benanti – Rovittello Etna Rosso
  10. Calabretta – Etna Rosso

Poca da dire; al momento è decisamente la cantina di Marc De Grazia a farla da padrone. Sono infatti 5 i vini di Tenuta delle Terre Nere fra i 7 più cercati, addirittura in miglioramento rispetto ai dati dello scorso anno. E, comparando le due liste, in salita sia Pietradolce (che raddoppia con l’ingresso di Archineri) che Girolamo Russo, mentre new entry per Calabretta, piacevole sorpresa.

Top 10 Nero d’Avola 2017 according to Wine Searcher

Beacause of the last year’s success, we do it again!

We have browsed on Wine Searcher to see which are the wines of Sicily that are most searched around the world. Analyzing the data of Wine Searcher, we start again this year from a grape that  in the world is undoubtedly linked to our wines: Nero d’Avola.

Nero_d_Avola_web

This is the complete list: Continue reading “Top 10 Nero d’Avola 2017 according to Wine Searcher”

Diari siciliani – parte 2: Quanto ci piace il vino siciliano

Parole Curiose

Ovunque uno vada, trova riflessi nei vini il territorio di produzione; non sta a me sottolineare una cosa così ovvia, che terreni di un tipo o di un altro, esposizioni a correnti marine piuttosto che nell’entroterra, maggiori o minori escursioni termiche, influenzano il carattere di qualsiasi vino. La Sicilia non fa eccezione, peraltro qui si gioca la carta del vulcano, “Mamma Etna” come spesso la chiamano da queste

sdr Muretti a secco delimitano giardini di agrumi: un panorama così diverso per noi, unico

parti: e davvero è una mamma, che nutre i terreni circostanti con le sue ceneri ricche di minerali, e a volte dà anche qualche sculaccione quando si innervosisce… una carta non da poco, dicevo, perché con un vulcano che sputa ceneri regolarmente, che regala pendenze e affossamenti naturali, ci si trova in una condizione più unica che rara. Una terra nera, scura e fertile, che spesso guarda al mare ma…

View original post 1.327 altre parole

La Top10 Nero d’Avola 2017 secondo Wine Searcher

Riprendiamo l’iniziativa dello scorso anno che ci ha spinto a curiosare su Wine Searcher per vedere quali sono i Vini di Sicilia più cercati nel mondo.

Analizzando i dati aggregati di Wine Searcher, partiamo anche quest’anno da un vitigno indissolubilmente legato nel mondo ai nostri vini: il Nero d’Avola. Facendo un paragone con la stessa ricerca dello scorso anno, si nota che sono sempre i grandi nomi Siciliani a farla da padrone. Come l’anno scorso è Cusumano in testa, con Tasca d’Almerita e Firriato che recuperano qualche posizione. Nella Top10 entrano Morgante e Feudo Montoni.

Nero_d_Avola_web Continue reading “La Top10 Nero d’Avola 2017 secondo Wine Searcher”