Diari siciliani – parte 2: Quanto ci piace il vino siciliano

Parole Curiose

Ovunque uno vada, trova riflessi nei vini il territorio di produzione; non sta a me sottolineare una cosa così ovvia, che terreni di un tipo o di un altro, esposizioni a correnti marine piuttosto che nell’entroterra, maggiori o minori escursioni termiche, influenzano il carattere di qualsiasi vino. La Sicilia non fa eccezione, peraltro qui si gioca la carta del vulcano, “Mamma Etna” come spesso la chiamano da queste

sdr Muretti a secco delimitano giardini di agrumi: un panorama così diverso per noi, unico

parti: e davvero è una mamma, che nutre i terreni circostanti con le sue ceneri ricche di minerali, e a volte dà anche qualche sculaccione quando si innervosisce… una carta non da poco, dicevo, perché con un vulcano che sputa ceneri regolarmente, che regala pendenze e affossamenti naturali, ci si trova in una condizione più unica che rara. Una terra nera, scura e fertile, che spesso guarda al mare ma…

View original post 1.327 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...