Etna 10 anni fa. Una retrospettiva attraverso 12 vini (Vinodabere)

La degustazione che da tre anni a questa parte inizia ad essere un emblema ed identifica sempre di più la VINIMILO è quella di “Etna dieci anni fa“, pensata ed ideata da Salvo Foti, al fine di rendere partecipi i consumatori e tutti gli appassionati di vino, delle potenzialità e dello stato evolutivo dei vini etnei. Nel 2008 il numero di cantine presenti sull’Etna ha avuto un incremento. Ciò ha dato la possibilità di poter degustare per questa terza edizione di Etna dieci anni fa un numero cospicuo di vini (sia bianchi che rossi) rigorosamente Etna D. O. C. Quest’anno poi il Consorzio dell’Etna D. O. C. ha eletto un nuovo Presidente (Antonio Benanti) e ricorre l’anniversario dei cinquant’anni per il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata.

L’annata 2008 sul territorio etneo è stata caratterizzata come calda ed asciutta, permettendo di avere una corretta maturazione delle uve ed allo stesso tempo se non vi sono stati sbalzi termici come il 2007 (una delle migliori annate in assoluto), ha permesso di avere gradazioni alcoliche importanti e con tannini che hanno potuto garantire la longevità del vino. Per la degustazione se per i bianchi è stata quasi obbligatoria la scelta di due Etna Bianco Superiore D. O. C. (ricordando che la dizione di Superiore è legata al fatto di ottenere il vino con uve provenienti solo ed esclusivamente dal terrirorio di Milo,  con una percentuale minima di Carricante dell’80% ed avere una gradazione alcolica di almeno 12% vol.) al fine di onorare il terriorio di Milo, per i rossi si è spaziato lungo tutto il territorio della D. O. C. Etna.

Per rendere quanto più sincera e “leale” la degustazione, come ogni anno, i vini sono stati versati alla “cieca“, in modo tale da non influenzare i partecipanti ed allo stesso tempo far capire quanto più possibile le varie sfaccettature dei vini provenienti dai vari versanti (partendo da Randazzo – zona Nord del vulcano – per arrivare a Biancavilla – zona Sud/Ovest dell’Etna), visto e considerato che nel 2008 la produzione di vino si era ampliata sia a livello quantitativo, sia a livello di diffusione sul territorio. Fatte queste premesse, non rimane che darvi conto degli assaggi dei vini degustati presso il Centro Servizi del Comune di Milo.

I vini presenti erano: 

Per le note di degustazione, l’articolo orginale di Fabio Cristaldi è a questo link: Etna dieci anni fa. Una retrospettiva attraverso l’assaggio di 12 vini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...