Torna Taormina Gourmet: Learning, Tasting, Exploring

Imparo-Assaggio-Esploro. Sono le tre parole chiave della settima edizione di Taormina Gourmet, il grande evento di Cronache di Gusto che da sette anni fa della “perla dello Ionio” la capitale dell’enogastronomia di qualità.

Taormina Gourmet by Cronache di Gusto
Questa edizione si presenta con una grande novità. Oltre ai tre giorni classici dedicati alle masterclass, al maxi banco di assaggio, ai cooking show e alle cene d’autore, sarà dato ampio spazio all’alta formazione tanto da ampliare il numero dei giorni dedicati alla manifestazione.

Taormina Gourmet pertanto si dividerà in tre parti: si comincia con Taormina Gourmet Learning dal 22 al 25 ottobre: docenti ed esperti di primissimo piano terranno lezioni di sette/otto ore dedicate a temi di interesse enologico, turistico e gastronomico. Le sessioni si terranno in alcuni hotel e scuole tra Taormina e l’Etna.
Poi dal 26 al 28 ottobre sarà la volta di Taormina Gourmet Tasting, nucleo centrale dell’evento aperto agli addetti ai lavori, al grande pubblico di appassionati, ai giornalisti. Anche quest’anno tante masterclass, il maxi banco di assaggio e le cene d’autore in veste ampliata rispetto allo scorso anno. L’hotel Villa Diodoro anche quest’anno ospiterà il nucleo centrale di Taormina Gourmet.
Spazio dedicato ai cooking show, dove grandi chef e pizzaioli (per la prima volta in Sicilia tanti pizzaioli insieme), provenienti da tutta Italia, racconteranno il mondo della ristorazione contemporanea attraverso un particolare filo conduttore, il rispetto.
Dal 28 al 31 ottobre invece sarà Taormina Gourmet Exploring, ovvero un grande educational tour per giornalisti ed addetti ai lavori organizzato da Cronache di Gusto, attraverso cui si faranno conoscere alcune delle realtà agroalimentari più significative della Sicilia con particolare riguardo alle cantine dell’Etna, oggi tra i territori italiani del vino più seducenti.
L’obiettivo – dice Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di Gusto – è raccontare la Sicilia, il sud, l’Italia del vino agli stranieri. Per questo ci saranno 30 fra giornalisti, sommelier, importatori, wine lover stranieri che arrivano da 10 paesi del mondo. Learning, tasting, exploring. Imparo, assaggio, esploro. Tre verbi per vivere un’opportunità unica nel nome del vino, del cibo e dell’accoglienza di alta qualità”.

IL CONCORSO ENOLOGICO
Quest’anno a Taormina Gourmet debutta il primo concorso enologico Sud Top Wine dedicato ai vini prodotti in Sicilia, Basilicata, Calabria, Campania, Puglia. A valutare i vini sarà una giuria di esperti internazionali insieme ai nostri giornalisti. Nel dettaglio la commissione sarà composta da: Daniele Cernilli (Doctor Wine – presidente della commissione), Elizabeth Gabay (Master of Wine), Eleonora Scholes (spaziovino.com), Stephen Brook (Decanter, World of Fine Wine), Simon Staffler (Falstaff) e Federico Latteri (Cronache di Gusto).

I NUMERI DI TAORMINA GOURMET
7 edizioni
7 mila visitatori nelle 6 edizioni precedenti
120 cantine
40 birrifici
40 aziende di cibo
6 consorzi di tutela
30 chef da tutta Italia
25 pizzaioli siciliani
3 cene d’autore
Oltre 30 cooking show
30 wine ambassador dall’estero in collaborazione con Vinitaly international accademy
30 master class

LE CANTINE SICILIANE PRESENTI:

  • Abbazia San Giorgio
  • Baglio Bonsignore
  • Baglio del Cristo di Campobello
  • Barone di Villagrande
  • Benanti
  • Bruno Ferrara Sardo
  • Cambria
  • Campione Giuseppe
  • Cantine Pellegrino
  • Caravaglio
  • Carranco
  • Colomba Bianca
  • Contrada Santo Spirito di Passopisciaro
  • Coppola
  • Cortese
  • Curto
  • Cusumano
  • Eduardo Torres Acosta
  • Etnella
  • Fabio Ferracane
  • Feudi del Pisciotto
  • Feudo Arancio
  • Feudo Disisa
  • Feudo Maccari
  • Feudo Principi di Butera
  • Funaro
  • Gulfi
  • Gurrieri
  • Hibiscus
  • I Custodi delle Vigne dell’Etna
  • Mater Soli
  • Milazzo
  • Mokarta
  • Mongibello 33
  • Monteleone
  • Nicosia
  • Palari
  • Palmento Costanzo
  • Palmeri
  • Poggio di Bortolone
  • Quantico
  • Salvatore Tamburello
  • Santa Tresa
  • Sergio Drago
  • Siciliano
  • Sofia
  • Sorelle Zumbo
  • Spadafora
  • Spuches
  • Stagnitta
  • Tenuta Bastonaca
  • Tenute Paratore
  • Terre di Shemir
  • Tenute Orestiadi – La Gelsomina
  • Tonnino
  • Torre Mora
  • Vigneti Vecchio
  • Villa Neri
  • Vino di Anna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...