Tesoro siciliano/Sicilian treasure

The Wine Corner Mag

0A91173D-4380-4660-B76A-6F3A43C2CDCF

Il Marsala è uno dei tesori dell’enologia italiana e nonostante oggi goda di poca fama, tutti dovrebbero custodire una bottiglia di questo vino liquoroso in cantina! Non è un vino di facile approccio, non ruffiano o banale, dietro la sua splendida complessità aromatica si nasconde un piccolo capolavoro. Il Marsala è un vino liquoroso che si realizza aggiungendo alla fine della fermentazione alcol e/o acquavite di vino al fine di elevare il tenore alcolico per poi procedere all’invecchiamento. L’origine del suo successo è attribuita al mercante inglese John Woodhouse, che approdato al porto della città di Marsala assaggiò il vino locale Perpetuum, se ne innamorò e decise di inviarlo a Liverpool, consapevole del successo che avrebbe avuto nei salotti inglesi come vino da degustazione. Per prolungarne la conservazione durante il viaggio aggiunse al vino un po’ di acquavite rendendolo simile al Porto: da qui il Marsala come lo conosciamo…

View original post 1.357 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...