Vino della settimana: Cerasuolo di Vittoria Docg Classico Poggio di Bortolone 2014 (Cronache di Gusto)

Il vino della settimana per Cronache di Gusto è il Cerasuolo di Vittoria Docg Classico Poggio di Bortolone 2014.

Risultati immagini per poggio di bortolone

Poggio di Bortolone è un’azienda che ben interpreta il legame tra le tradizioni del passato e le moderne tecnologie. Fu fondata dalla famiglia Cosenza alla fine del ‘700 e da allora è stata sempre tramandata da padre in figlio.  Continue reading “Vino della settimana: Cerasuolo di Vittoria Docg Classico Poggio di Bortolone 2014 (Cronache di Gusto)”

Il carattere Etneo di Benanti: presente, passato e futuro dell’Etna

La storia moderna dei vini dell’Etna è iniziata qui; nessun dubbio, la famiglia Benanti ha segnato la storia, ha fatto la storia dell’Etna per come lo conosciamo oggi. Passato, ma anche presente, e certamente futuro.

20180129 Benanti (36)

Nel corso della nostra visita abbiamo avuto il privilegio di incontrare due delle facce dell’avventura di Casa Benanti, il Cavaliere Giuseppe e suo figlio Antonio, che in momenti diversi della giornata ci hanno accompagnato fra mura intrise di storia e di vino, fra i vigneti museo di Monte Serra, fra i calici profumati del nettare di famiglia. E ci hanno raccontato, ci hanno narrato tanto di ricordi e sogni, progetti e fatiche, scoperte e rinunce. E, come ci ha insegnato Salvo Foti, con la sua idea dei vini umani, il “vino lo fa la visione di un uomo“, e se non conosci gli uomini e le donne che lo producono, non potrai mai capire pienamente quel vino. Continue reading “Il carattere Etneo di Benanti: presente, passato e futuro dell’Etna”

Best in Sicily 2018: tutti i premiati

L’undicesima edizione del premio organizzato da Cronache di Gusto si svolgerà il 19 febbraio. Ospiti Oscar Farinetti e il comico Roberto Lipari

Salvatore Geraci - Palari vino
Salvatore Geraci – Palari vino

Palermo, 13 febbraio – Dodici premi dedicati al meglio che la Sicilia può offrire. Lunedì 19 febbraio al Teatro Massimo di Palermo torna il Best in Sicily, l’evento organizzato dal giornale online Cronache di Gusto, giunto all’undicesima edizione. Undici le categorie premiate, dal miglior produttore di vino al migliore albergo, e un premio speciale all’Ambasciatore del gusto siciliano nel mondo, il riconoscimento che ogni anno va ad un personaggio che porta avanti l’immagine dell’Isola all’estero.  Continue reading “Best in Sicily 2018: tutti i premiati”

I Signori del Nero d’Avola (e non solo): Gulfi

Coltiva biologico, non irriga, vendemmia a mano. La filosofia dell’Azienda Gulfi ha un orientamento chiaro, e il nome del suo enologo per noi è una garanzia a prescindere.

20180206_144608

Vito Catania, tristemente scomparso a maggio dello scorso anno, infatti nel 1996 iniziò a collaborare con Salvo Foti. Da allora Gulfi ha adottato alcuni dei principi cardini di Foti: vitigni ad alberello, nessuno uso di concimi chimici, diserbanti, insetticidi e pesticidi, coltivazione di vitigni autoctoni siciliani. Primo fra tutti il Nero d’Avola, vitigno che dà vini naturalmente caldi (alcolici) e spiccatamente profumati, utilizzato in passato per migliorare vini deboli e aspri di altri Paesi (in particolare Borgogna e Gironda).  Il Nero d’Avola è il vitigno privilegiato di Gulfi, che infatti produce infatti 6 grandi etichette di Nero d’Avola in purezza, quattro delle quali sono cru pluripremiati prodotti nelle vigne di Pachino (NerobufaleffjNeromaccarjNerobaronjNerosanloré) a cui si devono aggiungere il Nerojbleo e Rossojbleo, anch’essi Nero d’Avola in purezza prodotti nelle vigne di Chiaramonte Gulfi (RG). Continue reading “I Signori del Nero d’Avola (e non solo): Gulfi”

Ad Avide Vigneti & Cantine il diploma Ecofriendly 2018 della guida Vinibuoni d’Italia

Per l’impegno dell’azienda nella realizzazione di progetti finalizzati alla tutela del territorio e del vigneto, nonché nell’attuazione di piani volti al risparmio energetico e, non ultimo, alla produzione di vini rispettosi della salute e del benessere dei consumatori”. Avide Vigneti & Cantine, l’azienda vitivinicola di Comiso, dei fratelli Lidia e Marco Calcaterra è stata insignita, per il terzo anno consecutivo, del Diploma Ecofriendly 2018 dalla guida Vinibuoni d’Italia, che da anni “dedica la propria attenzione all’impegno delle aziende che si sono dotate di standard e codici volontari per la sostenibilità ambientale, sociale ed economica della produzione vitivinicola”.

IMG_1732 Continue reading “Ad Avide Vigneti & Cantine il diploma Ecofriendly 2018 della guida Vinibuoni d’Italia”

Torna Best in Sicily, il premio dedicato alle eccellenze del gusto e dell’ospitalità

L’undicesima edizione del premio organizzato da Cronache di Gusto si svolgerà il 19 febbraio al Teatro Massimo di Palermo. Ingresso gratuito, inviti disponibili a La Feltrinelli 

Palermo, 3 febbraio – Torna Best in Sicily, il premio dedicato alle eccellenze del gusto e dell’ospitalità organizzato da Cronache di Gusto. L’appuntamento con l’undicesima edizione è lunedì 19 febbraio al Teatro Massimo di Palermo.

best in sicily 17

Un riconoscimento del giornale online CronacheDiGusto.it che selezionerà i migliori protagonisti del settore agroalimentare e dell’hôtellerie, per un appuntamento tra i più attesi dagli appassionati e dagli addetti ai lavori. Continue reading “Torna Best in Sicily, il premio dedicato alle eccellenze del gusto e dell’ospitalità”

Noi stiamo con Arianna

Oggi Arianna Occhipinti sulla sua pagina Facebook, ha lanciato un grido di aiuto, un’invocazione di soccorso, dopo aver subito l’attacco di alcuni vandali che hanno oltraggiato una parte delle sue viti e del suo terreno.

Un’offesa alla terra di Vittoria, alla nostra Sicilia, oltre che ad Arianna. E per la stima e l’affetto che ci lega a questa donna straordinaria, riportiamo qui il suo urlo silenzioso, le sue parole che, come sempre, sgocciolano un’immutata passione per la sua terra e un profondo senso di giustizia.

27067074_1790915724315106_4554102886749635153_n

“A Vittoria purtroppo capita che fare agricoltura diventa sempre più difficile. Vedete, noi non abbiamo effettivamente le gelate e spesso per fortuna anche la grandine passa lontano da qua, ma ogni giorno dobbiamo combattere con chi questa terra non la ama e pensa anche di possederla. Oggi sto mettendo questi cartelli dopo aver trovato nella vigna di c.da Santa Teresa il sovescio di veccia e favino completamente distrutto, pestato, oltraggiato, alcune viti spezzate e la rete divelta. Una parte di me riflette sul perché di molti silenzi, l’altra urla e chiede aiuto.
Noi siamo custodi di questa terra, e dobbiamo difenderla! Ricordatevelo.

E, ovviamente, anche questa volta confermiamo ad Arianna la nostra piena solidarietà.

“Nero d’Avola tutto da scoprire” (Renato De Bartoli su Cronache di Gusto)

Renato De Bartoli, Ad della cantina Baglio di Pianetto della famiglia Marzotto traccia un bilancio dell’anno appena trascorso e si proietta in avanti, nel futuro, analizzando scenari e opportunità di una delle cantine più conosciute del panorama vitivinicolo siciliano. “Il 2017 è stato l’anno dei 20 anni – dice – una ricorrenza importante che per noi ha assunto anche un carattere sentimentale, per i legami che l’esistenza di questa azienda ha alimentato nel tempo. Oggi siamo certamente più maturi, l’azienda è cresciuta e si stanno aprendo nuove prospettive anche in chiave nazionale e soprattutto per l’export. E’ ancora troppo presto per dare qualche cenno in più, ma ci sarà un maggiore dinamismo ed un approccio sistemico e utile alla crescita“.

renato_de_bartoli_3

Baglio di Pianetto ha fatto della commercializzazione di vini da vitigni autoctoni e vini di carattere più internazionale un punto della sua forza: “Perché – dice De Bartoli – vanno bevuti ed apprezzati per il loro vissuto reale. Credo che a volte si smarrisca ogni ragionevolezza, nella comunicazione del vino, in una rincorsa a chi la spara più grossa. Io non voglio seguire questa corrente“. Continue reading ““Nero d’Avola tutto da scoprire” (Renato De Bartoli su Cronache di Gusto)”

Lungo il solco della tradizione: Vitivinicola Lombardo

È da oltre due generazioni che l’Azienda Vitivinicola Lombardo cammina lungo il solco tracciato dalle più antiche tradizioni contadine locali, coltivando e vinificando le proprie uve con lo scopo principale di esaltare la grande vocazione enologica del territorio.

azienda-vitivinicola-lombardo-01

L’azienda si trova in contrada Cusatino, a Caltanissetta: su una superficie complessiva di circa sessanta ettari, ben quaranta sono vitati, con varietà di Nero d’Avola, Inzolia e Syrah. I terreni si trovano a un’altitudine di circa 550 mt s.l.m. in un territorio molto vocato per la viticoltura, con terreni argillosi calcarei di medio impasto e un clima caldo mediterraneo caratterizzato da sbalzi termici giorno/notte che precedono la vendemmia e che consentono di ottenere una migliore maturazione fenolica.

Continue reading “Lungo il solco della tradizione: Vitivinicola Lombardo”

Contrade dell’Etna 2018: lunedì 23 aprile

Anche nel 2018, dopo il Vinitaly, ci sarà l’appuntamento con Contrade dell’Etna, l’evento ideato da Andrea Franchetti che vede coinvolte quasi tutte le aziende presenti sul Vulcano più alto d’Europa.

20170403_122522

Su Cronache di Gusto leggiamo che l’appuntamento, immancabile, di quest’anno è per il 23 aprile con la stessa location dello scorso anno: il Castello Romeo in contrada Monte La Guardia nel territorio di Randazzo, dotato di ampio parcheggio e di spazi adeguati per un evento che vede la partecipazione di migliaia di appassionati e addetti ai lavori. Contrade, che quest’anno raggiunge l’edizione numero 11, è un evento ideato e organizzato dallo stesso Franchetti ed è nato con l’intento di promuovere le produzioni di eccellenza dell’Etna, presentare le nuove annate e dare alle aziende la possibilità di farsi conoscere da appassionati e addetti ai lavori.

Ecco i nostri racconti del 2017 e del 2016.

20170403_131027