I Vini di Sicilia presenti a Vinnatur e Viniveri 2019

Se siete diretti a Gambellara o Cerea in questi giorni, ecco le cantine Siciliane che potrete incontrare nelle due location.
La manifestazione annuale di VinNatur, che si tiene il 6, 7 e 8 aprile preso il Margraf Show-room a Gambellara (VI), offre un articolato percorso di degustazione per approfondire o iniziare a conoscere i vini naturali. Riunisce viticoltori europei che hanno il comune obiettivo di condividere le tecniche e le esperienze messe in campo per produrre vino in maniera naturale, sia in vigna che in cantina, e di divulgare la cultura del “terroir”.

VINNATUR TASTING 2019
Abbazia San Giorgio
Agricola Marino
Barracco Francesca
Biscaris
Dos Tierras Badalucco
Eduardo Torres Acosta
Etnella
Gueli
Il Mortellito
Lamoresca di Rizzo Filippo
Marco De Bartoli & C SRL
Mastro di Baglio
Raffaella Rappa
Tenuta La Favola
Valdibella
Vini Scirto
Da venerdì 5 a domenica 7 aprile 2019 l’Areaexp “La Fabbrica” di Cerea, a pochi chilometri da Verona, sarà invasa invece da vignaioli legati da una comune visione di viticoltura naturale, a salvaguardia della natura e dell’identità territoriale.


VINIVERI
Aldo Viola
Di Salvo
Fattorie Romeo del Castello
Ferrandes
Grottafumata
Il Censo
Viteadovest

I Vini di Sicilia presenti al Live Wine Milano 2019

Abbiamo già introdotto questo interessantissimo evento che Domenica 3 e lunedì 4 marzo, torna quest’anno a Milano. In questo articolo trovate il nostro racconto di questo appuntamento con le produzioni vitivinicole artigianali di qualità. Fra le 150 cantine italiane e estere che si riuniranno nei luminosi spazi del Palazzo del Ghiaccio per la quinta edizione del Salone Internazionale del Vino Artigianale LIVE WINE ci sarà una folta rappresentanza della nostra isola.

Live Wine 2019

Ecco le cantine Siciliane presenti:

Continue reading “I Vini di Sicilia presenti al Live Wine Milano 2019”

I Vini di Sicilia presenti a VinNatur Roma 2019

I produttori di VinNatur, associazione produttori naturali, tornano a Roma sabato 23 e domenica 24 febbraio con un vasto banco d’assaggio alle Officine Farneto.

Saranno più di 90 i produttori. aderenti a VinNatur. provenienti da 15 regioni italiane ma anche da Francia e Slovenia protagonisti delle due giornate. Sabato dalle 14 alle 20 e domenica dalle 12 alle 19 i visitatori potranno scoprire oltre 400 vini prodotti con metodi di lavoro che prevedono il minor numero possibile di interventi in vigna e in cantina, e che escludono l’utilizzo di additivi chimici e di manipolazioni da parte dell’uomo. Il banco d’assaggio sarà per i visitatori un’occasione unica di interagire con i produttori stessi, confrontarsi direttamente con loro, per assaggiare e acquistare i loro vini.

Le cantine Siciliane presenti all’evento saranno:

  • Azienda Agricola Barracco
  • Dos Tierras
  • Marco De Bartoli
  • Azienda Agricola Virà
  • Vini Scirto

Continue reading “I Vini di Sicilia presenti a VinNatur Roma 2019”

La Guida NDA Nero d’Avola Wine

La Guida rappresenta i migliori vini selezionati nell’anno 2018, 73 cantine recensite, 150 vini 100% Nero d’Avola, il territorio, e le descrizioni di ogni cantina. Lo scorso novembre a Catania il Sommelier Carmelo Sgandurra ha presentato la Guida NDA Nero d ‘Avola Wine 2018-19 dove sono inserite le aziende siciliane che hanno presentato le eccellenze dell’autocno a bacca rossa. 

FB_IMG_1548597798214.jpg

Così Carmelo Sgandurra, Sommelier Zosimo, racconta la sua opera: “Il mio amore per il nero d’Avola inizia fin da bambino, quando curioso domandavo ai miei nonni “Peppino” e “Carmelo” tutti i processi che avvenivano dalla potatura fino al bicchiere di vino, che rappresentava tutto per me, la mia infanzia, i miei primi gusti ed era considerato prelibato premio giornaliero. In questi anni ho voluto approfondire il territorio, le produzioni e tutto quello che è stato e si proietta nel futuro di questo vitigno “principe” di Sicilia.”

La Guida 2017 – 2018 ha riscosso un successo inaspettato, tradotta in 9 lingue; questa edizione è stampata contemporaneamente in Italiano ed Inglese sotto una forma rinnovata e più fruibile.

61a-vl4hljl

Le cantine di Sicilia presenti a “Vini da Terre Estreme 2019”

Sarà Palazzo Bonifacio Variolo (edificio risalente all’XIII secolo) situato nel centro storico della città di Treviso tra via Tolpada e via Bonifacio, ad ospitare la settima edizione di “Vini da Terre Estreme“, che si conferma – per i wine lovers e operatori professionali – punto di incontro privilegiato con la migliore tradizione vitivinicola “eroica” italiana e non solo.

a

Settimo appuntamento a cui tutti gli appassionati di vini “eroici” non possono mancare.
Tre giorni di eventi e iniziative sulla viticoltura eroica che animeranno il centro storico della città di Treviso.
A Palazzo Bonifacio Variolo (ex sede A.N.C.E.) il pubblico – wine lovers e operatori professionali – potrà assaggiare oltre 350 etichette proposte da piccole realtà della produzione vinicola eroica del nostro Paese. In programma workshop, MasterClass con verticali guidate da esperti e momenti di approfondimento alla scoperta di “Vini da Terre Estreme”.

Le cantine siciliane presenti quest’anno saranno:
✹ Az. Agr. Calcagno
✹ Cantine di Nessuno
✹ Cantine Russo
✹ Soc. Agr. Destro
✹ Tenuta Monte Gorna
✹ Tenute Orestiadi – La Gelsomina
✹ Salvatore Murana Vini Continue reading “Le cantine di Sicilia presenti a “Vini da Terre Estreme 2019””

Contrade dell’Etna 2019: 14 e 15 aprile

E’ l’evento dell’anno per gli amanti dei vini dell’Etna: Contrade dell’Etna anche nel 2019 si terrà dopo il Vinitaly di Verona, ma per la prima volta durerà 2 giorni, cioè domenica 14 e lunedì 15 aprile 2019.

20180423_131621

Domenica 14 aprile, i produttori mostreranno l’annata 2018, campioni di botte, mentre lunedì 15 verranno presentate le annate in commercio. L’orario sarà dalle 9:00 alle 17:00, anche quest’anno per la terza volta a Castello Romeo, in Via Montelaguardia 15, a Randazzo.

Le Contrade dell’Etna è un evento create da Andrea Franchetti nel 2007 per promuovere il vitigno autoctono dell’Etna, il nerello mascalese. Le Contrade erano antiche proprietà che nascevano su colate laviche sgorgate, spalmate e raffreddate in varie epoche, di diverse profondità; per questo l’uva che cresce su questi terreni cambia sapore a pochi metri di distanza e la Contrada appare come vero Cru su alcuni fianchi dell’Etna.

Contrade dell’Etna ha fatto parlare tanto negli ultimi anni, nel bene e nel male; noi l’anno scorso ci siamo sentiti in dovere di sottolineare alcune aspetti che speriamo siano presi in considerazione dall’organizzazione quest’anno. Siamo molto contenti di leggere che sembra proprio che qualcuno abbia ascoltato i dubbi e le perprlessità sorte nel corso dell’ultima edizione: infatti quest’anno le cantine dovranno presentarsi con le annate più recenti del vino prodotto, nella giornata di domenica, dedicata alle anteprime, ma saranno liberi di portare anche le annate meno recenti, nella giornata di lunedì. Non ci sarà limite alle annate né alle referenze. 

Ecco l’elenco definitivo delle cantine che hanno scelto di aderire all’evento quest’anno:

  • Aitala
  • Al-Cantara
  • Alice Bonaccorsi
  • Alta Mora
  • Antichi Vinai
  • Azienda Agricola Contino Grazia Maria
  • Azienda Agricola Gumina
  • Azienda Agricola Gambino
  • Azienda Agricola Cantine La Contea
  • Azienda Agricola Sofia
  • Azienda Agricola Spuches
  • Azienda Agricola SRC ss
  • Azienda Agricola Tornatore
  • Azienda Vitivinicola Licciardello
  • Azienda Falcone
  • Barone di Villagrande
  • Benanti
  • Calcagno
  • Camporè
  • Camarda Sebastiano
  • Cantine di Nessuno
  • Cantine Nicosia
  • Cantine Russo
  • Cantine Valenti
  • Ciro Biondi
  • Contrada Santo Spirito di Passopisciaro – Tenuta Setteponti
  • Cottanera
  • Destro Vini
  • Donnafugata
  • Duca di Salaparuta
  • Edomè
  • Federico Curtaz
  • Federico Graziani
  • Feudo Cavaliere
  • Firriato
  • Fischetti
  • Frank Cornelissen
  • Giovanni Rosso
  • Giovi
  • Girolamo Russo
  • Graci
  • Gulfi
  • I Custodi delle Vigne dell’Etna
  • Irene Badalà
  • Massimo Lentsch
  • Monteleone
  • Murgo
  • Oro d’Etna
  • Palmento Costanzo
  • Passopisciaro
  • Pietradolce
  • Pietro Caciorgna
  • Planeta
  • Produttori Etna Nord
  • Quantico Vini
  • Sicily & Co
  • Sorelle Zumbo
  • Stagnitta srls
  • Tenuta Bastonaca
  • Tenuta di Fessina
  • Tenuta Masseria Setteporte
  • Tenuta Tascante
  • Tenute Bosco
  • Tenute di Nuna
  • Tenute Mannino di Plachi
  • Tenute Orestiadi – La Gelsomina
  • Terra Costantino
  • Terrazze dell’Etna
  • Theresa Eccher
  • Torre Mora
  • Travaglianti
  • Vini Scilio
  • Vivera

Questo invece l’elenco delle cantine partecipanti nel 2018 e i nostri Top10 degli eventi del 2017 e 2016

Top 10 Nero d’Avola 2018 (Wine Searcher’s data)

Let’s start again to browse on the data Wine Searcher to see which are the wines of Sicily that have been searched on the Internet during 2018. We speak about a wine that is stil an emblem, a distinctive product of our island: the Nero d’Avola.

nerodavola

  1. Cusumano – Nero d’Avola Terre Siciliane IGT
  2. Feudi del Pisciotto – ‘Versace’ Nero d’Avola Terre Siciliane IGT
  3. Tasca d’Almerita – Tenuta Regaleali Nero d’Avola Sicilia
  4. Azienda Agricola Arianna Occhipinti – ‘Siccagno’ Nero d’Avola Sicilia IGT
  5. Gulfi – Nerojbleo Nero d’Avola Sicilia IGT
  6. Donnafugata – Sedara Nero d’Avola Sicilia IGT
  7. Feudo Maccari – Nero d’Avola Sicilia IGT
  8. Firriato – Harmonium Nero d’Avola Terre Siciliane IGT
  9. Feudo Principi di Butera – Nero d’Avola Sicilia IGT
  10. Tasca d’Almerita -Tenuta Regaleali Lamuri Nero d’Avola Sicilia IGT

Here the result of last year.

 

Il futuro del Catarratto è Lucido

I produttori siciliani avranno la possibilità di etichettare con il sinonimo Lucido” i vini ottenuti dalle varietà Catarratto Bianco Comune e Catarratto Bianco Lucido coltivate nel territorio della Regione Sicilia.

downloadLa decisione arriva dopo due anni di trattative portate avanti a livello regionale e nazionale dal Consorzio di tutela vini Doc Sicilia. Interpretando le esigenze dei produttori vinicoli siciliani, il Consorzio si è fatto carico della necessità di trovare un’alternativa al nome “Catarratto”, che risultava, specie nei mercati internazionali, di scarso appeal o difficilmente pronunciabile. Da qui la scelta di fare ricorso a “Lucido”, termine usato anticamente in Sicilia per indicare entrambe le varietà di Catarratto. Continue reading “Il futuro del Catarratto è Lucido”

I Vini Top (e le Cantine) della guida “Vini di Sicilia” 2019

Presentata al circolo Telimar di Palermo la guida «19 Vini di Sicilia», edita dal Giornale di Sicilia Editoriale Poligrafica S.p.A e da S.E.S. Società Editrice Sud s.p.a., in collaborazione con Slow Food Editore, in vendita con il Giornale di Sicilia e la Gazzetta del Sud. Oltre 100 produttori del territorio si raccontano con i loro vini tra le pagine di questo vademecum di facile consultazione.

guida ai vini siciliani, Sicilia, Società

Ecco i VINI TOP Continue reading “I Vini Top (e le Cantine) della guida “Vini di Sicilia” 2019″