Nerello Mascalese star della prossima decade: Helmut Kocher al Merano Wine Festival

Il nerello mascalese sarà il vitigno siciliano più importante della prossima decade. Parola di Helmut Kocher, patron del Merano Wine Festival, una delle exibition del wine & food più importanti d’Italia e – ce lo si consenta – più belle del pianeta.

IMG_1167_© PH Dario Raimondi.JPG

Il monitoraggio costante e globale della produzione enologica effettuata tramite i Wine Hunter, i naso o “cacciatori del vino” del MWF, conferisce alla manifestazione non solo valore divulgativo, ma anche di studio e ricerca.

Alla luce di questo, la Sicilia è per Helmut Kocher materia di interesse e oggetto di previsioni a medio-lungo termine. Kocher accende un riflettore sul Nerello Mascalese, segnando la combinazione tra identità territoriale e caratteristiche organolettiche del vitigno, qualità che lo rende unico nel panorama internazionale. Continue reading “Nerello Mascalese star della prossima decade: Helmut Kocher al Merano Wine Festival”

Val di Noto, anzi Notissimo (La Stampa)

Oggi su La Stampa Paolo Massobrio ci porta in Sicilia, a Ispica (Rg), dove Massimo Padova nel 1994 decise di ristrutturare i vigneti del bisnonno e avviare la cantina, che oggi è un B&B con tre suite e 7 camere.

39151983b49eff00c64e61619da93c4c_f34360.jpg
Continue reading “Val di Noto, anzi Notissimo (La Stampa)”

HERITAGE MARSALA RISERVA SUPERIORE VINTAGE 1980… IN MUSICA di Thomas Coccolini Haertl

OFFICINA MULTISENSORIALE DEL VINO

Francesco Intorcia Heritage
Marsala Riserva Superiore Vintage 1980
Sting
Nothing Like The Sun 1987

È strano, ma quando questo Marsala iniziava il suo lungo cammino, nel 1980 Sting non aveva probabilmente nemmeno pensato a NothingLikeTheSun. Dalla breve, ma intensa carriera coi Police all’inizio di un nuovo evoluto percorso, l’ex leader di una delle più rivoluzionarie band inglesi del secolo scorso, agli inizi degli Ottanta stava comunque maturando qualcosa di nuovo, unico.

Tutto diventa poi più complicato, quando si ha un’eredità alle spalle da portare avanti, un significativo destino che deve poter essere colto nel futuro del proprio cammino. Un pezzo di secolo stava dentro alle botti di AntonioIntorcia e il figlio Francesco ne intuisce il potenziale; in quegli stessi anni, mentre il Marsala maturava nei tini di famiglia, Sting raccoglie un gruppo di jazzisti e inventa un genere musicale fra il pop e soul, ancora…

View original post 1.029 altre parole

“Vino come atto agricolo responsabile” – Back to the Wine 2017

Faenza – Il vino come atto agricolo responsabile, rispettoso del territorio e della sua biodiversità. È un vero e proprio omaggio ai vignaioli artigiani Back to the Wine, la due giorni ospitata alla Fiera di Faenza in programma domenica 12 e lunedì 13 novembre 2017.

Giunto alla seconda edizione Back to the Wine chiama a raccolta oltre 100 artigiani del vino da tutta Italia, quelli con una produzione di qualità, quelli con le mani intrise nella terra accumunati dal rispetto per la natura. Presenti anche escursioni oltreconfine con produttori da Austria, Francia e Slovenia. A curare la manifestazione è Andrea Marchetti, ideatore della comunità di Vinessum, l’organizzazione è di Blu Nautilus, con il contributo marketing e comunicazione di Lorenzo Marabini.

I vignaioli Siciliani presenti saranno Abbazia San Giorgio (Pantelleria, TP)Elios Az. Agric. (Alcamo, TP)Enò-Trio (Randazzo, CT)Etnella (Mascali, CT).

backtothewine-img_orig Continue reading ““Vino come atto agricolo responsabile” – Back to the Wine 2017”

L’Argentina in Sicilia grazie a Expo Food and Wine

Una delegazione argentina  sbarca in Sicilia, dal 17 al 19 novembre, a Giarre, nella prestigiosa location di Radice pura, all’interno della IV edizione di Expo Food and Wine, ambasciatore delle eccellenze. All’interno della più importante vetrina enogastronomica ci sarà uno stand argentino, dove saranno esposti i prodotti tipici delle pampas e una chef preparerà un piatto tipico realizzato con ingredienti siciliani. Il cibo abbraccia la cultura a 360°, infatti, all’interno di EFW ci sarà una mostra di quadri dell’artista   argentina, Marta Acosta.Expo Food & Wine_logo Continue reading “L’Argentina in Sicilia grazie a Expo Food and Wine”

Heroes of the Sicilian wine expedition (The Australian)

Italy has always been my playground in the wine world. With a spine of mountains running down the length of country, Italy offers the oenophile an opportunity without parallel to explore a plethora of wine from varying aspects, altitudes and microclimates. Exciting times are ahead for the Italian wine industry, and Sicily stands at the forefront.

20171106_154425.jpg Continue reading “Heroes of the Sicilian wine expedition (The Australian)”

Gli articoli più letti di ottobre 2017

Mese di vendemmie e di manifestazioni intorno al mondo del vino: ottobre è un periodo speciale per raccontare i vini di Sicilia, e anche questo mese i nostri lettori sembrano averlo apprezzato.

20171010_102819.jpg

Ottobre però è anche un mese di anticipazione delle guide enoiche del prossimo anno, e alcuni dei post preferiti sono proprio legati ad esse. Siamo felici però che l’articolo più letto ad ottobre sia il resoconto della nostra visita indimenticabile a Palmento Caselle e del nostro incontro con Salvo Foti. Continue reading “Gli articoli più letti di ottobre 2017”

This versatile Italian red is Sicily’s answer to Pinot noir (VinePair)

Put down the Pinot Noir and step away from the corkscrew. There’s a new light red in town, and — I’m going to say it —it’s better.

Nerello Mascalese isn’t some sommelier favorite that’s hard to pronounce and impossible to find outside of hipster wine bars. It’s the people’s grape of Mount Etna, Sicily, and one of the few varieties that have survived centuries of trends, phylloxera, and volcanic eruptions.

Etna by Guido Borelli.jpg
L’Etna by Guido Borelli

Sicily is no stranger to grapevines, but most of the island’s modern winemaking has focused on bulk production and sweet Marsala. While certain growers were caving to economic pressures and replanting ancient vineyards with high-yielding varieties destined for bulk wine, Nerello Mascalese continued to silently thrive. A longtime local favorite, it’s also getting its due beyond the confines of the Mediterranean’s largest island. Continue reading “This versatile Italian red is Sicily’s answer to Pinot noir (VinePair)”

Il Perpetuo, antenato del Marsala, in degustazione a Taormina (EnoNews.it)

Intima, unica e straordinaria la degustazione del vino Perpetuo, una collezione privata di Giacomo Ansaldi, custodita gelosamente nella bottaia del Baglio Donna Franca Wine Resort.

Intima perché è la condivisione di una storia e di una tradizione riservata a pochissimi sommelier, winelovers e ospiti del 51° Congresso dell’Associazione Italiana Sommelier, per il numero esiguo delle bottiglie disponibili e per la capacità della sala Castelmola del San Domenico Palace di Taormina, appartenuta ai frati domenicani. Unica perché è, in assoluto, la prima volta che il perpetuo lascia la bottaia del Baglio per essere degustato altrove ed infine straordinaria perché la collezione costituisce un patrimonio storico della tradizione del vino di Marsala non fortificato, custodito e tramandato solo grazie ad un lungo lavoro di ricerca e di “affidamento” iniziato nel lontano 1987 da Giacomo, allora giovane enologo e con origini agricole. Il perpetuo era il vino delle famiglie contadine di Marsala, il vino del popolo utilizzato come derrata alimentare per lavorare nei campi; veniva realizzato anticamente tramite una particolarissima tecnica di invecchiamento che consente la permanenza in botte in eterno. Continue reading “Il Perpetuo, antenato del Marsala, in degustazione a Taormina (EnoNews.it)”

Mercato FIVI a Piacenza: un racconto in 4 Degustazioni

Quattro le degustazioni a tema previste per approfondire la conoscenza dei territori.  E nel salone di Piacenza Expo più di 500 vignaioli pronti a raccontarsi attraverso i loro vini. Fra di loro i vignaioli Siciliani Baronia Della Pietra, Enò-Trio, Palmento Costanzo, Terra CostantinoMalvasia Delle Lipari Fenech, Tenuta Enza Le Fauci, Spadafora Dei Principi, Armosa, Gurrieri, Portapantalica, Pupillo.

logo-mercato-dei-vini-completomercato-dei-vini2017
Anche quest’anno nei due giorni del Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti di Piacenza (25-26 novembre) sono previsti quattro momenti di approfondimento sul rapporto tra vignaioli e territorio. Quattro degustazioni a tema, guidate direttamente da vignaioli, che racconteranno i luoghi e i territori del vino in Italia.

Continue reading “Mercato FIVI a Piacenza: un racconto in 4 Degustazioni”