Torna il Sicilian Wine Awards, il premio dedicato ai migliori vini siciliani

Torna il Sicilian Wine Awards. La seconda edizione del concorso enologico organizzato dal giornale on line di enogastronomia Cronachedigusto.it e aperta a tutte le aziende siciliane. La premiazione è prevista il 22 ottobre nell’ambito di Taormina Gourmet.

Continue reading “Torna il Sicilian Wine Awards, il premio dedicato ai migliori vini siciliani”

Che cosa significa vigna a piede franco?

LA FILLOSSERA

Nella seconda metà dell’ottocento un afide proveniente dall’America del Nord, la fillossera, attaccò le viti europee, mettendo a rischio la sopravvivenza stessa della viticoltura. La soluzione fu quella di innestare la vite europea con quella americana che risultava resistente all’attacco della fillossera.

Da allora la maggior parte delle viti sono frutto di questo innesto. Esistono comunque vigne che non sono mai state innestate su radici americane in diverse parti del mondo. Vigne in zone specifiche che, per la loro natura isolata o perché su terreno sabbioso o per il clima d’altura, sono riuscite a superare indenni l’attacco del piccolo insetto devastatore.  Queste vigne sono per l’appunto a piede franco.

Due scienziati, il biologo molecolare Rob DeSalle e l’antropologo Ian Tattersal, sono gli autori del libro “Il tempo in una bottiglia – storia naturale del vino”. Nel libro ripercorrono la storia della “malattia americana” e a proposito delle vigne a…

View original post 167 altre parole

I 97/100 di Sicilia fra i Faccini 2018 di Doctor Wine

Continua la lista dei vini di Sicilia premiati da Daniele Cernilli nella Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2018; presentiamo oggi i 97/100, fra i quali spiccano due nomi nuovi, Feudo Maccari e Cusumano. Nessun vino di Sicilia fra i 98/100, ma aspettiamo di vedere cosa ci riserva la vetta, i 99/100; che sia la volta buona per leggere fra di essi una cantina di Trinacria?

I-faccini-della-Guida-Essenziale-ai-Vini-d-Italia-2018-i-97-100_article_detail.jpg

97/100: Continue reading “I 97/100 di Sicilia fra i Faccini 2018 di Doctor Wine”

An Offer He Couldn’t Refuse (Wine Spectator)

Paolo Caciorgna, the acclaimed Tuscan enologist who makes wines for stellar estates like Montalcino’s Altesino and La Serena as well as for music stars Sting and Andrea Bocelli, never planned to make wine on Sicily’s Mount Etna.

But 15 years ago, longtime friend and American importer Marco de Grazia invited Caciorgna to his newly founded Tenute delle Terre Nere on the volcano’s north-facing slopes. Continue reading “An Offer He Couldn’t Refuse (Wine Spectator)”

I vignaioli della Fivi sbarcano a Taormina Gourmet

Per gli addetti ai lavori l’acronimo Fivi non è solo la Federazione dei Vignaioli indipendenti ma anche sinonimo di belle storie di vignaioli attaccati alla terra e dalle grandi passioni. E di vini buonissimi.

download

Ne potremo assaggiare alcuni a Taormina Gourmet 2017. Continue reading “I vignaioli della Fivi sbarcano a Taormina Gourmet”

La DiVino Commedia: Cucina, Vino e Teatro, il 29 settembre a Noto

Una passeggiata notturna attraverso le vigne, un percorso gustativo che unisce il teatro, il cibo e il vino. Da un’idea condivisa tra la Cooperativa sociale Argante, il Ristorante Vicari e la Cantina Marilina di Noto, nasce il progetto “La DiVino Commedia”, in programma il prossimo 29 settembre. 

I filari si faranno proscenio diffuso per una platea transumante, attori e musicisti si mischieranno agli spettatori e condurranno la carovana attraverso vere e proprie “stazioni” teatrali, tra i viali di filari appena vendemmiati e l’antico palmento.  Continue reading “La DiVino Commedia: Cucina, Vino e Teatro, il 29 settembre a Noto”

I Faccini di Sicilia 2018 di DoctorWine: 95 e 96/100

Anche la guida dei migliori vini secondo Doctor Wine inizia a presentare i primi nomi premiati; come sempre ci soffermiamo sui vini di Sicilia che per Daniele Cernilli meritano una menzione speciale, 10 in totale fra 95 e 96 centesimi (3 in più dello scorso anno, quando la guida ne segnalava 7).

Presentazione-della-Guida-Essenziale-ai-Vini-d-Italia-2018_article_detail.jpg

Continue reading “I Faccini di Sicilia 2018 di DoctorWine: 95 e 96/100”

Pantelleria, il verde, il nero e il Fattore V (Umberto Gambino su Wining)

Il verde e il nero. Due colori che incarnano l’essenza profonda di Pantelleria. Ovunque volgi lo sguardo è una costante: il verde della vegetazione rigogliosa e incontaminata, a tratti simile a un paesaggio preistorico (e pensi da un momento all’altro che possa spuntare un dinosauro!); il nero, virato dal grigio scuro, della sabbia, della roccia, delle pietre laviche chiazzato dai tetti bianchi a cupola e dalle aperture arcuate che caratterizzano i Dammusi, le costruzioni tipiche dell’isola. Continue reading “Pantelleria, il verde, il nero e il Fattore V (Umberto Gambino su Wining)”

Tutto il buono del mondo per la quinta edizione di Taormina Gourmet

Taormina Gourmet, tutto pronto per l’edizione 2017. Dal 21 al 23 ottobre la quinta edizione del grande evento organizzato dal giornale on line di enogastronomia Cronache di Gusto. Continue reading “Tutto il buono del mondo per la quinta edizione di Taormina Gourmet”

Cosa sono i tannini nel vino?

LA FILLOSSERA

I tannini sono composti fenolici dalla struttura molto complessa diffusi comunemente nei vegetali. Li troviamo nell’uva, in particolare nell’endocarpo (vinaccioli) e nell’esocarpo (buccia). La loro composizione varia a seconda del vitigno, del clima, della zona di coltivazione oltre che della maturazione dell’uva e dei sistemi di vinificazione.

I tannini catechici vengono estratti dalla bucce e dai vinaccioli durante la pressatura e la macerazione degli stessi nel mosto.

I tannini gallici si trovano, invece, nel legno e li ritroviamo nei vini che affinano in botte o barrique. I tannini sono responsabili del colore del vino (sono presenti anche nei vini bianchi ma in quantità minima e pertanto non vengono valutati durante una degustazione tecnica). Hanno anche una importante funzione conservante: i vini con elevato contenuto di tannini hanno maggiore potenzialità di invecchiamento.

Come incidono i tannini sul gusto del vino? I tannini possono dare una sensazione di astringenza, secchezza e, in alcuni casi, una tendenza…

View original post 122 altre parole