Your Next Lesson: Etna Bianco

Once again Eric Asimov teaches about Sicilian wines to the American readers of The New York Times. Yesterday it has been published a nice introduction to Carricante and Etna Bianco. Here you can see part of this article:

In the last few years, Sicily and Mount Etna in particular have become well known for their red wines, particularly those made of the nerello mascalese grape, which we drank back in 2016.

This time, we will look at the white wines of Mount Etna, known as Etna Bianco. These wines are made largely, sometimes entirely, of carricante. As with so many Italian grapes, it was little known and little appreciated until the last 10 or 15 years, when winemakers began to show just how good carricante could be.

Continue reading “Your Next Lesson: Etna Bianco”

La Top10 degli Etna Bianco, secondo i dati di Wine Searcher

Proseguiamo nell’analisi dei dati aggregati di Wine Searcher e nel racconto della popolarità dei Vini di Sicilia: ci spostiamo sull’Etna ed iniziamo con gli Etna Bianchi.

Continue reading “La Top10 degli Etna Bianco, secondo i dati di Wine Searcher”

Eric Asimov racconta su The New York Times l’Etna Rosso

Il New York Times ha dedicato un articolo la scorsa settimana per presentare l’Etna Rosso ai suoi lettori.

03next-blog427

Nel post di Eric Asimov, si legge fra l’altro:

Ora il mondo capisce che l’Etna può produre rossi freschi, energici che siano anche puri, eleganti e vivaci.

Asimov focalizza la sua attenzione su tre degni rappresentanti, esportati anche oltreoceano: Tenuta Delle Terre Nere Etna Rosso 2014, Benanti Etna Rosso Rossodiverzella 2013 e Biondi Etna Rosso Outis 2013.

Per leggere l’intero articolo: Your Next Lesson: Etna Rosso – The New York Times