New releases from Frank Cornelissen: single-vineyard Etna wines (Jamie Goode)

Frank Cornelissen was in town showing off his new wines. It’s a series of single-vineyard wines from his 25 hectares and 19 plots on Mount Etna. ‘It’s the focus of my work,’ he says, ‘but less than 10% of my production.’ He’s held off making these wines before, because his winemaking wasn’t good enough to show all the nuances. ‘It took me 10 years to vinify in a better way to make this quality,’ says Frank. ‘I still have some fine tuning to do, but this will take time and money. The last 5-10% of quality costs as much as the previous 90%.’

Risultati immagini per frank cornelissen

Frank uses epoxy-lined amphorae to make these wines, and his goal is to produce wines that allow us to taste the vineyard. He’s convinced that the future of Etna is parcellation. ‘It is a booming area to the professionals,’ he says, ‘but for the consumer it is not yet known. This will come.

Continue reading “New releases from Frank Cornelissen: single-vineyard Etna wines (Jamie Goode)”

Etna’s Eruption (Wine Spectator)

Driving along the northern flanks of Sicily’s Mount Etna some weeks ago, I noticed how much the wine scene there has changed in the past decade.

I’d come for the 11th edition of Contrade dell’Etna, a wine event that’s part barrel tasting of the recent harvest and part Sicilian party.

Etna was nowhere 10 or 11 years ago,” said Andrea Franchetti, founder of Passopisciaro winery and creator of the event, which opened early morning on the grounds of an ornate 19th-century villa. “Now producers come from Northern Italy to see what’s going on, and some start making wine. Continue reading “Etna’s Eruption (Wine Spectator)”

Contrade dell’Etna: ma un senso ce l’ha?

Nulla da dire, la vetrina di Contrade dell’Etna sta diventando una calamita per un sempre maggiore numero di persone. Ma, arrivati all’undicesima edizione, crediamo sia opportuno porsi qualche domanda, su finalità, bacino d’utenza e organizzazione. E, quindi, sul suo futuro.

20180423_103937Atto a divenire: l’assaggio dei campioni di vasca è un lusso per addetti ai lavori di alto livello. A partire dall’edizione 2017 si è infatti deciso che si sarebbero fatti assaggiare solo i vini dell’anno corrente e, a parte la disobbedienza di qualche anarchico (molto apprezzato dal popolo), questo è ciò che si trovava sui banchi di Castello Romeo.

E’ vero, le manifestazioni en Primeur non sono certo state inventate a Randazzo, come ci insegnano i Francesi, ma sono un’occasione per una nicchia di professionisti che ruotano attorno all’enologia. Anche Contrade in teoria ha limitato gli ingressi della mattina a giornalisti, ristoratori e distributori; ma era triste assistere all’ingresso indisciplinato e incontrollato di chiunque attraversasse contrada Montelaguardia lunedì mattina. Controlli pochi, e superficiali, sorrisi compiacenti e facili distrazioni hanno permesso a una folla non sempre competente di ritrovarsi col calice in mano ancor prima dell’ingresso al pubblico.  Continue reading “Contrade dell’Etna: ma un senso ce l’ha?”

Contrade dell’Etna 2018: lunedì 23 aprile

Anche nel 2018, dopo il Vinitaly, ci sarà l’appuntamento con Contrade dell’Etna, l’evento ideato da Andrea Franchetti che vede coinvolte quasi tutte le aziende presenti sul Vulcano più alto d’Europa.

20170403_122522

Su Cronache di Gusto leggiamo che l’appuntamento, immancabile, di quest’anno è per il 23 aprile con la stessa location dello scorso anno: il Castello Romeo in contrada Monte La Guardia nel territorio di Randazzo, dotato di ampio parcheggio e di spazi adeguati per un evento che vede la partecipazione di migliaia di appassionati e addetti ai lavori. Contrade, che quest’anno raggiunge l’edizione numero 11, è un evento ideato e organizzato dallo stesso Franchetti ed è nato con l’intento di promuovere le produzioni di eccellenza dell’Etna, presentare le nuove annate e dare alle aziende la possibilità di farsi conoscere da appassionati e addetti ai lavori.

Di seguito potete trovare l’elenco definitivo delle cantine partecipanti, mentre chi volesse può rileggere i nostri racconti del 2017 e del 2016.

20170403_131027
Etna Nord  (Castiglione di Sicilia)

  • ALTA MORA
  • ANTICHI VINAI
  • AZ. AGR. SOFIA
  • AZ. AGR. CAMPIONE GIUSEPPE
  • AZ. AGR. GIOVANNI ROSSO
  • AZ. AGR. SICILIANO
  • AZ. AGR. SPUCHES
  • AZ. DI BELLA MARIA (VINO NIBALI)
  • CALCAGNO
  • CAMARDA SEBASTIANO
  • CANTINE RUSSO
  • CANTINE VALENTI
  • CONTRADA SANTO SPIRITO DI PASSOPISCIARO
  • COTTANERA
  • CRASÀ
  • DUCA DI SALAPARUTA
  • EDOMÈ
  • EDUARDO TORRES ACOSTA
  • ETNELLA
  • FEDERICO GRAZIANI
  • FIRRIATO
  • FISCHETTI
  • FRANK CORNELISSEN
  • GIROLAMO RUSSO
  • GRACI
  • I CUSTODI DELLE VIGNE DELL’ETNA
  • IRENE BADALÀ
  • MONTELEONE
  • N’ANTICCHIA
  • PALMENTO COSTANZO
  • PASSOPISCIARO
  • PETER WIEGNER
  • PIETRADOLCE
  • PLANETA
  • PRIMATERRA
  • PRODUTTORI ETNA NORD
  • SORELLE ZUMBO
  • STAGNITTA SRLS
  • TASCANTE TASCA D’ALMERITA
  • TENUTA BASTONACA
  • TENUTA DI CASTELLARO
  • TENUTA MOGANAZZI
  • TENUTA BENEDETTA
  • TENUTA DI FESSINA
  • TENUTE BOSCO
  • TENUTE DI AGLAEA
  • TENUTE MANNINO DI PLACHI
  • TERRA DELLE GINESTRE
  • THERESA ECCHER
  • TORNATORE
  • TORRE MORA
  • VIGNETI VECCHIO
  • VINI SCIRTO

Linguaglossa – Piedimonte

  • AITALA
  • AZ. AGR. GAMBINO
  • AZ.AGR. LA VITE
  • NUZZELLA
  • QUANTICO di RAITI EMANUELA
  • SCILIO
  • VIVERA

Randazzo

  • AL-CANTARA
  • ALICE BONACCORSI
  • AZ. AGR. FRANCESCO MODICA
  • AZ. DI FRANCESCO
  • BRUNO FERRARA SARDO
  • CALABRETTA
  • CAMPORÈ
  • DESTRO VINI
  • DISTILLERIA GIOVI
  • DONNAFUGATA
  • FATTORIE ROMEO DEL CASTELLO
  • FEUDO VAGLIASINDI
  • FILIPPO GRASSO
  • GULFI
  • TENUTA DELLE TERRE NERE
  • TENUTE PARATORE
  • TENUTE DONNA ELIA
  • TERRAZZE DELL’ETNA
  • TERRE DELL’ETNA

Etna Sud-Est – Sud-Ovest (Milo, Sant’Alfio, Zafferana, Trecastagni, Viagrande, Nicolosi, Belpasso, Santamaria di Licodia, Biancavilla)

  • AZ. AGR. CONTINO
  • BARONE DI VILLAGRANDE
  • BENANTI
  • CANTINE LA CONTEA
  • CANTINE DI NESSUNO
  • CANTINE NICOSIA
  • CIRO BIONDI
  • CONTE UVAGGIO
  • EUDES
  • FALCONE
  • FEDERICO CURTAZ
  • FEUDO CAVALIERE
  • GROTTA FUMATA
  • LA GELSOMINA
  • MONTEROSSO
  • MURGO
  • SENTIERI SICILIANI
  • TENUTA DI NUNA
  • TENUTA MASSERIA SETTEPORTE
  • TENUTE MONTE GORNA
  • TERRA DEI LUPI
  • TERRE COSTANTINO
  • TERRE DI MONTALTO

Gli articoli più letti del 2017 su Vini di Sicilia

Sono 181 gli articoli pubblicati su Vini di Sicilia quest’anno: abbiamo scritto tanto di Etna, di vignaioli, di vignaiole, di vini umani, di contrade, di speranze e di progetti.

20170403_110142

Abbiamo raccontato e raccolto quello che la rete aveva da dire sui vini di Sicilia, e la rete ha risposto in questo modo, apprezzando in particolare questi 10 articoli:

  1. Contrade dell’Etna 2017. Le 10 contrade scelte da VinidiSicilia
  2. Gina Russo di Cantine Russo all’interno del CdA della Strada del vino e dei sapori dell’Etna
  3. La Top10 degli Etna Rosso 2017. Nuova analisi dei dati di Wine Searcher
  4. I VinidiSicilia a cui non rinunciare: i 12 Nero d’Avola di CronachediGusto
  5. I vini umani di Salvo Foti, il vero Uomo Etneo
  6. I Vini di Sicilia premiati da “I Vini d’Italia 2018”
  7. I vignaioli di Sicilia nella Valigia di Bacco
  8. I 20 vini di Sicilia più cercati nel 2016 su Wine Searcher
  9. Sono 17 le Corone Siciliane della guida Vini Buoni d’Italia 2018
  10. Piccole Donne Crescono: Marilina e Federica Paternò

Continue reading “Gli articoli più letti del 2017 su Vini di Sicilia”

Etna: nuovi vini molto antichi

Emozionante il racconto dell’Etna, fatto da alcuni dei suoi più grandi protagonisti: Andrea Franchetti, Alberto Graci, Salvo Di Bella, Benjamin Spencer, Salvo Foti e Frank Cornelissen su Rai Italia:

Etna 2.png

Lo trovate cliccando qui.

Etna.png

Contrade dell’Etna 2017. Le 10 contrade scelte da VinidiSicilia

Contrade dell’Etna sta diventando sempre di più un’opportunità per far conoscere i vini dell’Etna al di là non solo dello stretto, ma oltre i confini nazionali.

20170403_122522.jpg
Continue reading “Contrade dell’Etna 2017. Le 10 contrade scelte da VinidiSicilia”