Vino della settimana: Eloro Dop Spaccaforno 2015 di Riofavara (Cronache di Gusto)

Ci troviamo nella Sicilia sud orientale, area storicamente nota per la coltivazione del Nero d’Avola. 

Il clima caldo e secco, l’intensità dell’irradiazione solare, i particolari suoli e la vicinanza del mare sono tutti fattori che permettono di ottenere rossi dalla personalità unica in un contesto nel quale la vite va facilmente in stress, ma, proprio per questo, riesce a dare grandi risultati.

Riofavara nasce nel 1920 come azienda viticola per poi diventare, nel 1994, vitivinicola. Massimo Padova, l’attuale titolare, dirige le attività seguendo una filosofia produttiva basata su territorio e rispetto per la natura con uno sguardo ragionato nei confronti delle tecnologie che permettono di ottenere in cantina il meglio dalla materia prima. Continue reading “Vino della settimana: Eloro Dop Spaccaforno 2015 di Riofavara (Cronache di Gusto)”

Fontanelle Doc Eloro 2011-Curto

Uva e Pomodoro

Fontanelle Doc Eloro 2011
(azienda Curto, Sicilia)

Una bottiglia di vino
contiene più filosofia
che tutti i libri del mondo.
Louis Pasteur

L’azienda Curto è ubicata nel comune di Ispica, in provincia di Ragusa, ed è gestita dall’omonima famiglia, che sin dal 1670 si dedica alla coltivazione della vite e di altri prodotti: uve da mosto, agrumi, mandorle, olive, fichi d’India biologici, cereali e ortaggi. Alla fine degli anni 90 l’azienda ha concentrato la propria attenzione, soprattutto, nel settore vitivinicolo, cercando di valorizzare il vitigno autoctono, ovvero il Nero d’Avola. Sulla statale 115 che da Ragusa porta a Ispica e Rosolini due colonne monumentali indicano la strada sterrata che porta a questa antica casa nobiliare ricca di fascino immersa tra gli ulivi secolari e i mandorli, con i muretti a secco modicani che ne caratterizzano il paesaggio. Tra Ispica e Pachino, zona di Pomodorino e Eloro DOC , ci sono…

View original post 142 altre parole