I VinidiSicilia a cui non dovrete rinunciare: i 10 Grillo di CronachediGusto

Su Cronache di Gusto si raccontano i Vini di Sicilia, in preparazione al G7 di Taormina. Si inizia col Grillo e con le 10 etichette da loro consigliate:

Continue reading “I VinidiSicilia a cui non dovrete rinunciare: i 10 Grillo di CronachediGusto”

Tredici sfumature di Grillo. Cronache siciliane dal Vinitaly (Wine in Sicily)

Daniele Cernilli, aka Doctor Wine, dice la sua sul Grillo: preferisce definirlo tradizionale e non autoctono “il ceppo originario di quasi ogni vitigno europeo infatti” ci racconta “ha radici in Georgia”. Sottolinea come il Grillo faccia sue alcune delle caratteristiche dei rossi, pur essendo un bianco: è ricco infatti di polifenoli come il Greco o il Timorasso, dei veri e propri “neri bianchi”, ed in più ha una buona tenuta degli anni, invecchia bene.

IMG_2410

Continue reading “Tredici sfumature di Grillo. Cronache siciliane dal Vinitaly (Wine in Sicily)”

Val di Noto, Pachino. È l’alba di un nuovo rosso (Civiltà del bere)

Il Rosso Pachino, il Nero d’Avola, raccontato su Civiltà del bere:

Val di Noto, Pachino. È l’alba di un nuovo rosso

Il Rosso Pachino, così era conosciuto in Italia, in Francia e perfino in Russia, altro non era che un vino da uve Nero d’Avola ad alta gradazione alcolica che è stato di grande “aiuto”, tra gli anni Settanta – Ottanta dell’Ottocento fino agli anni Ottanta del Novecento, per molti vini toscani, piemontesi e francesi. Continue reading “Val di Noto, Pachino. È l’alba di un nuovo rosso (Civiltà del bere)”

Il Nero d’Avola (Marzamemi Borgo)

Il Nero d’Avola è chiamato, in dialetto, Calaurisi, un nome che deriva dall’unione di “calea”, sinonimo di “rracina” vale a dire uva e “aulisi” letteralmente di Avola, borgo nobiliare di Siracusa, dove già nel 1600 veniva coltivato il questo vitigno che, nel corso dell’800 si diffuse in tutte le province siciliane e in particolar modo […]

via Il Nero d’Avola — Marzamemi Borgo

I 20 vini di Sicilia più cercati nel 2016 su Wine Searcher

Concludiamo questa nostra analisi dei vini di Sicilia più popolari secondo i dati aggregati di Wine Searcher con la Top20 generale.2016 Continue reading “I 20 vini di Sicilia più cercati nel 2016 su Wine Searcher”

The Top10 Grillo from Sicily, according to Wine Searcher

We keep on searching the most popular wines of Sicily according to Wine Searcher’s data, at the end of 2016.
Continue reading “The Top10 Grillo from Sicily, according to Wine Searcher”

Top10 Grillo secondo Wine Searcher

Continuiamo la nostra ricerca fra i vini di Sicilia più popolari secondo Wine Searcher, a conclusione dell’anno 2016. Continue reading “Top10 Grillo secondo Wine Searcher”

I “Vini di Veronelli 2017” Siciliani

Altro giro, altra guida, altre opinioni e valutazioni (sempre, naturalmente, suscettibili di discussione, critica, approvazione o meno).

i-vini-di-veronelli-2017_imp Continue reading “I “Vini di Veronelli 2017” Siciliani”

Il Grillo di Feudo Maccari

Grillo 2015 – Feudo Maccari

Vino&Stile

Siamo a Noto terra ricca di storia che ha visto il passaggio di differenti popolazioni e culture dai romani ai greci agli arabi ma anche i Normanni gli Aragonesi. E’ anche la “capitale del Barocco” grazie alla sua antichissima cattedrale.

E’ qui che sorge il Feudo Maccari che si estende su circa 1000 tumuli, (antica unità di misura dell’isola di Sicilia per la quale 1 tumulo è eguale a 1744 metri quadrati) di cui circa 450 a vigna, divisi in tre corpi sparsi sulle colline accarezzate notte e giorno dalla brezza marina. Il paesaggio è caratterizzato da alberi di carrubo, ulivi e mandorli in fiore tra cui spuntano quasi per incanto i caratteristici impianti ad alberello di Nero d’Avola.

La sfida di Feudo Maccari punta a scalare la qualità anche sui bianchi, anzi di un grande bianco classico di Sicilia il Grillo.

vino_grilloAbbiamo degustato il Grillo 2015 Feudo Maccari:

View original post 84 altre parole