Anteprima Tre Bicchieri 2018: i Vini di Sicilia

Iniziano le anteprime della Guida del Gambero Rosso e si parte dalla Sicilia, presente come mai prima: 22 Tre Bicchieri a testimonianza del periodo di grande crescita dei Vini di Sicilia. Continue reading “Anteprima Tre Bicchieri 2018: i Vini di Sicilia”

La Top10 degli Etna Bianco, secondo i dati di Wine Searcher

Proseguiamo nell’analisi dei dati aggregati di Wine Searcher e nel racconto della popolarità dei Vini di Sicilia: ci spostiamo sull’Etna ed iniziamo con gli Etna Bianchi.

Continue reading “La Top10 degli Etna Bianco, secondo i dati di Wine Searcher”

The Top10 Grillo from Sicily, according to Wine Searcher

We keep on searching the most popular wines of Sicily according to Wine Searcher’s data, at the end of 2016.
Continue reading “The Top10 Grillo from Sicily, according to Wine Searcher”

Top10 Grillo secondo Wine Searcher

Continuiamo la nostra ricerca fra i vini di Sicilia più popolari secondo Wine Searcher, a conclusione dell’anno 2016. Continue reading “Top10 Grillo secondo Wine Searcher”

Gaudensius Brut Etna DOC Metodo Classico Firriato (FoodWineBeer)

Pulito nei profumi, il Gaudensius Brut Etna DOC Metodo Classico di Firriato riposa circa 32 mesi sui lieviti e questi lasciano una forte impronta di crosta di pane che monopolizza l’olfatto seguita solo da alcune note di agrume sopite. Al palato raggiunge il massimo splendore, asciutto ma con carattere, non invasivo nelle bolle, pulisce dove passa e lascia nel finale solo un piccolo strascico acidulo di frutta rossa che deriva dal suo vitigno.

Sorgente: Gaudensius Brut Etna DOC Metodo Classico Firriato – www.FoodWineBeer.it

L’Ecrù simbolo del sole della Sicilia

20151125_233203E’ un vino che non smetteresti mai di annusare, tanto i profumi sono intensi, complessi, articolati, fini e di qualità assoluta. Con queste premesse l’aspettativa al palato non può che essere elevata, ma L’Ecrù dimostra di avere una buona di personalità anche nella parte gustativa con la presenza di una buona spalla acida e di una componente sapida (quasi salata) importante, in grado di controbilanciare in modo adeguato la naturale spinta dolce, le note di confettura, miele e dove tornano con una certa insistenza i frutti canditi percepiti al naso.

Sorgente: L’Ecrù simbolo del sole della Sicilia