Etna’s Eruption (Wine Spectator)

Driving along the northern flanks of Sicily’s Mount Etna some weeks ago, I noticed how much the wine scene there has changed in the past decade.

I’d come for the 11th edition of Contrade dell’Etna, a wine event that’s part barrel tasting of the recent harvest and part Sicilian party.

Etna was nowhere 10 or 11 years ago,” said Andrea Franchetti, founder of Passopisciaro winery and creator of the event, which opened early morning on the grounds of an ornate 19th-century villa. “Now producers come from Northern Italy to see what’s going on, and some start making wine. Continue reading “Etna’s Eruption (Wine Spectator)”

Etna, i vini dell’isola nell’Isola

The Wine Training

Orizzontale di Nerello Annata 2014 promossa da l’Associazione Grandi Cru della Costa Toscana nella sede storica del Real Collegio di Lucca.

I rossi del Vulcano

I vigneti Etnei con le sue viti centenarie aggrappate ad un terreno scosceso e grigio fatto di terrazzamenti trattenuti da muretti di sassi neri è certamente uno dei luoghi che più rimane impresso nella mente del visitatore enoico. In alcuni versanti il mare s’intravede sembrando più vicino di quello che è nella realtà. Venti costanti soffiano asciugando e mitizzando i versanti del Vulcano dai quali colate laviche in alcuni punti ben visibili, sono ricoperte da pietrisco nero ed erbe spontanee, elementi distintivi di questa  montagna che, gli antichi greci, attribuivano alla dimora dei venti del dio Eolo.

Negli ultimi anni un interesse crescente ha visto molti piccoli produttori  individuare sulle pendici di uno dei più grandi vulcani dell’area del Mediterraneo una nuova frontiera per la…

View original post 1.232 altre parole

I Vini di Sicilia a Vinitaly 2018. Cosa dice la rete…

Il Vinitaly si è concluso da una settimana e fioccano sulla rete recensioni, impressioni, migliori assaggi e opinioni.

151852180379961

Abbiamo raccolto quelle che parlano dei Vini di Sicilia qui:

Continue reading “I Vini di Sicilia a Vinitaly 2018. Cosa dice la rete…”

La Top10 degli Etna Rosso 2017. Nuova analisi dei dati di Wine Searcher

Continua la nostra analisi dei dati di Wine Searcher a fine 2017, in merito ai vini più cercati nel globo terracqueo. Il nostro secondo appuntamento è con un altro rosso d’eccellenza, per molti il Rosso di Sicilia, destinato a continuare a crescere in popolarità e fama: l’Etna Rosso, quella magica combinazione di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio cresciuti sulle falde della Muntagna.

nerello-mascalese

Ecco la lista:

  1. tenuta-delle-terre-nere-rosso-etna-sicily-italy-10153692Tenuta delle Terre Nere – Rosso Etna
  2. Tenuta delle Terre Nere – Prephylloxera La Vigna di Don Peppino Rosso Etna
  3. Pietradolce – ‘Vigna Barbagalli’ Etna Rosso
  4. Girolamo Russo – ‘a Rina Etna Rosso
  5. Tenuta delle Terre Nere – Guardiola Rosso Etna
  6. Tenuta delle Terre Nere – Calderara Sottana Rosso Etna
  7. Tenuta delle Terre Nere – Santo Spirito Rosso Etna
  8. Pietradolce – Archineri Etna Rosso
  9. Benanti – Rovittello Etna Rosso
  10. Calabretta – Etna Rosso

Poca da dire; al momento è decisamente la cantina di Marc De Grazia a farla da padrone. Sono infatti 5 i vini di Tenuta delle Terre Nere fra i 7 più cercati, addirittura in miglioramento rispetto ai dati dello scorso anno. E, comparando le due liste, in salita sia Pietradolce (che raddoppia con l’ingresso di Archineri) che Girolamo Russo, mentre new entry per Calabretta, piacevole sorpresa.

Presentata la Guida Vitae 2018: le Quattro Viti di Sicilia

Mani, vite e vino: un rapporto intimo e inscindibile quello tra l’uomo e la terra, raccontato nelle immagini che contraddistinguono la quarta edizione della guida realizzata dall’Associazione Italiana Sommelier, svelata oggi al pubblico al The Mall.

CARTELLA_STAMPA_2018_01.jpg Continue reading “Presentata la Guida Vitae 2018: le Quattro Viti di Sicilia”

I Vini di Sicilia premiati da “I Vini d’Italia 2018”

Sono 21 i vini siciliani fra i 300 premiati dalla guida “I Vini d’Italia 2018” de L’Espresso. Come l’anno scorso sono stati suddivisi in categorie: vini da bere subito (solo 1 fra i vini di Sicilia), i vini da comprare (10), i vini da conservare (8) Quest’anno sono stati anche inseriti i vini da riassaggiare (2 siciliani), cioè i vini presentati in guide degli anni passati ritenuti ancora degni di menzione . Continue reading “I Vini di Sicilia premiati da “I Vini d’Italia 2018””

I Cinque Grappoli di Sicilia della guida Bibenda 2018

Sfornata una nuova guida, ancora una volta ci interessiamo di vedere che cosa riserva per i vini di Sicilia; si tratta di Bibenda, la guida della Fondazione Italiana Sommelier, che presenta i 5 Grappoli.

download (2) Continue reading “I Cinque Grappoli di Sicilia della guida Bibenda 2018”

I Faccini di Sicilia 2018 di DoctorWine: 95 e 96/100

Anche la guida dei migliori vini secondo Doctor Wine inizia a presentare i primi nomi premiati; come sempre ci soffermiamo sui vini di Sicilia che per Daniele Cernilli meritano una menzione speciale, 10 in totale fra 95 e 96 centesimi (3 in più dello scorso anno, quando la guida ne segnalava 7).

Presentazione-della-Guida-Essenziale-ai-Vini-d-Italia-2018_article_detail.jpg

Continue reading “I Faccini di Sicilia 2018 di DoctorWine: 95 e 96/100”

Anteprima Tre Bicchieri 2018: i Vini di Sicilia

Iniziano le anteprime della Guida del Gambero Rosso e si parte dalla Sicilia, presente come mai prima: 22 Tre Bicchieri a testimonianza del periodo di grande crescita dei Vini di Sicilia. Continue reading “Anteprima Tre Bicchieri 2018: i Vini di Sicilia”

Sono 17 le Corone Siciliane della guida Vini Buoni d’Italia 2018

Le commissioni dei 21 coordinatori regionali riuniti a Villa di Toppo Florio a Buttrio hanno assegnato il massimo riconoscimento ai vini di eccellenza per l’edizione 2018 della guida del Touring Club Italiano, Vini Buoni d’Italia. Alla Sicilia sono state assegnate 17 corone, senza grandi sorprese, con i soliti nomi (e poca fantasia).

Continue reading “Sono 17 le Corone Siciliane della guida Vini Buoni d’Italia 2018”