Etna: nuovi vini molto antichi

Emozionante il racconto dell’Etna, fatto da alcuni dei suoi più grandi protagonisti: Andrea Franchetti, Alberto Graci, Salvo Di Bella, Benjamin Spencer, Salvo Foti e Frank Cornelissen su Rai Italia:

Etna 2.png

Lo trovate cliccando qui.

Etna.png

L’Etna colpisce ancora. Perché tutti vogliono fare i vini del Vulcano? (Gambero Rosso)

A’ muntagna, come gli etnei chiamano il vulcano, è diventato il nuovo Eldorado siciliano. Una sorta di terra promessa, a cui un sempre maggior numero di imprenditori – siciliani ma anche di altre regioni – è approdato o è in procinto di approdare.

Continue reading “L’Etna colpisce ancora. Perché tutti vogliono fare i vini del Vulcano? (Gambero Rosso)”

Etna Wine Scales the Heights (Wine-Searcher)

-SeearcherEtna is full of surprises, as Planeta winemaker Patricia Toth can tell you. As the winery produces wines from several different estates across Sicily, Toth understands the uniqueness of Etna.

Continue reading “Etna Wine Scales the Heights (Wine-Searcher)”

La Top10 degli Etna Bianco, secondo i dati di Wine Searcher

Proseguiamo nell’analisi dei dati aggregati di Wine Searcher e nel racconto della popolarità dei Vini di Sicilia: ci spostiamo sull’Etna ed iniziamo con gli Etna Bianchi.

Continue reading “La Top10 degli Etna Bianco, secondo i dati di Wine Searcher”

Graci, un Etna Rosso che ricorda la Cote de Nuits (Wine in Sicily)

La cantina Graci di Alberto Aiello ha sede nella contrada di Arcurìa, dove sono concentrati la maggior parte dei vigneti aziendali, circa diciotto ettari a 650 metri di altitudine. Altri quattro ettari sono coltivati nelle contrade di Feudo di Mezzo e Barbabecchi, quest’ultima presso un’altra frazione vicina, quella di Solicchiata.

Il Doc Etna Rosso 2014 è un Nerello Mascalese autentico, da manuale. Le uve provengono dai vigneti di Passopisciaro. Fermenta in vasche di cemento senza l’aggiunta di lieviti selezionati e affina per diciotto mesi.

Il colore è rosso rubino, trasparente, luminoso. Al naso è sfaccettato, fine. Apre con una nota minerale e di affumicato, poi sentori di amarene sotto spirito e pepe bianco. Al palato è caldo, di media struttura. Finale fresco, sapido, piacevole. Buona la persistenza.

Sorgente: Graci, un Etna rosso che ricorda la Cote de Nuits – Wine in Sicily

Le Quattro Viti 2017 AIS della Sicilia

Altro giro, altri premi! E’ il turno delle Quattro Viti della Guida Vitae dell’AIS.

Continue reading “Le Quattro Viti 2017 AIS della Sicilia”

Etna Rosso: Wine from the Slopes of an Active Volcano #ItalianFWT

foodwineclick

Volcanic Wines Erupt on #ItalianFWT
This month, our Italian Food Wine & Travel group is exploring the topic of Volcanic Wines from Italy. Cruise down further in this post to see what my fellow Italophiles have posted, and if you see this in time, join our chat. Saturday, Sept. 3 at 10am CDT look for the #ItalianFWT hashtag on Twitter. We love visitors!

Valle Galfina Etna Rosso and Tenuta delle Terre Nere Etna Rosso The grapes for Etna Rosso wines are grown on the slopes of an active volcano, Mt. Etna.

The Mystery of Mt. Etna – Active Volcano and Vineyard
On our first Italian Food Wine & Travel group’s virtual trip through Italy, I fell completely in love with Sicily. A very large island off the toe of Italy’s boot, Sicily offers an incredible variety of landscapes, seaside, grapes, and foods. After all, where else in the world do you eat a gelato filled brioche for breakfast?

I sampled…

View original post 749 altre parole

From Etna and the Salty Sea, a White of Great Potential (The New York Times)

Eric Asimov speaks again about Etna’s wines, this time focusing on Carricante. His article yesterday in The New York Times: Continue reading “From Etna and the Salty Sea, a White of Great Potential (The New York Times)”