La Sicilia nuova, appunti per una lezione (Francesco Falcone, Winesurf)

Una lectio magistralis di Francesco Falcone, sulla nuova Sicilia del vino, introduzione di una degustazione pubblica organizzata dalla delegazione di Onav Parma,riportata qui sulle pagine di Winesurf. Ne riproduciamo il testo (di cui tutti i crediti vanno all’autore) anche di seguito:

Sono felice per la Sicilia e per tutti i vignaioli siciliani. Tutti, dal primo all’ultimo. Sono felice per questa nuova idea di Sicilia che va prendendo forma negli ultimi anni. Per questa Sicilia che si mette in discussione, che non ha timore di mostrare le sue debolezze, che coltiva il dubbio come pregio, che prova a reagire agli stereotipi, che mette sulla sua mappa enografica tante ipotesi di vino, tante quante sono le innumerevoli vocazioni di una regione enorme e complessa. Continue reading “La Sicilia nuova, appunti per una lezione (Francesco Falcone, Winesurf)”

In arrivo ViniMilo 2018: il programma della 38° edizione

Settimana prossima appuntamento per tutti gli amanti dei vini dell’Etna a Milo (CT) dal 24 agosto al 9 settembre 208 per ViniMilo. Questo il ricchissimo programma:

Venerdì 24 agosto
Ore 17:30 Azienda Barone di Villagrande
Presentazione alla stampa della ViniMilo 2018.

Domenica 26 Agosto
Ore 9:30 Piazza Belvedere

10° Motoraduno ViniMilo
Rally Touring a Cura del Moto Club le Volpi dell’Etna.

Martedì 28 agosto
Ore 16:30 Centro Servizi

Tavola rotonda: Etna – Barolo, vini e territori Unesco a confronto
Interverranno:
Alfio Cosentino – Sindaco di Milo

Renata Bianco – Sindaco di Barolo
Federico Scarzello – Presidente dell’Enoteca Regionale Barolo
Salvatore Gabriele Ragusa – Commissario Parco dell’Etna
Rosa Spampinato – Agronomo Dirigente Parco dell’Etna
Saranno presenti tutti i sindaci dei comuni del Parco dell’Etna
Modera Turi Caggegi – Giornalista

Ore 21:00 Piazza Municipio
Gran Galà della ViniMilo – 5^ edizione

Cena a cura dell’Osteria 4 Archi di Milo con degustazione dei vini dei territori Unesco Etna e Barolo.
Prenotazione obbligatoria. Per info e costi:
http://www.4archi.it
+39 095 955566 – +39 368 7237933

Mercoledì 29 agosto
Ore 20:30 Agriturismo “Le Case del Merlo”

Bollicine dell’Etna, Cena degustazione con gli spumanti dell’Etna
Aziende: Cantine Russo, Destro Vini, Terrazze dell’Etna, Planeta, Cantine di Nessuno, Santa Maria La Nave, Murgo e Benanti.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 40,00.
Prevendita on line € 35,00 entro il 22/8/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Giovedì 30 agosto
Ore 19:30 Azienda Barone di Villagrande

Straordinario è la festa del cibo da strada “fuori dal comune”
Lo street food siculo reinterpretato da 20 giovani chef provenienti da tutta Italia.
A cura di Fud Bottega Sicula e Barone di Villagrande.
Prenotazione obbligatoria.
Per info e prenotazioni: partecipa@eventostraordinario.it, +39 095 708 2175, +39 338 829 7480

Venerdì 31 agosto
Ore 18:00 Centro Servizi

Modifica del disciplinare DOP Monte Etna e ampliamento del Territorio
Olio di Qualità e Identità dei luoghi
Relaziona Giosuè Catania – Presidente soc. coop. APO Catania
a seguire “Degustiam-Oli ad occhi chiusi”
Degustazione guidata degli oli dell’Etna rivolta anche a disabili visivi
a cura della soc. coop. APO e del capo panel dott. Ercole Aloe
in collaborazione con Slow-Food e la Onlus vEyes (Virtual Eyes).
Prenotazione consigliata.
Per info e prenotazioni: apoufficiotecnico@virgilio.it, +39 333 799 4526

Sabato 1 settembre
Ore 18:30 Piazza Belvedere

Inaugurazione della festa
Apertura degli stand dalle ore 18:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 18:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e Cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria

I libri, la musica, il vino e i produttori
Ore 20:00 Museo Virtuale
Dolce di… Vino: il vino incontra il dolce

Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food: il vino incontra il dolce.
Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni: +39 347 5857201

Ore 20:30 Centro Servizi
“I Vini Pre-Fillossera: Mito o Realtà?”
Degustazione di vini dell’Etna, del Sulcis e della zona Irpina.
A cura della Fisar con i vini
Theresa Eccher: ER Etna rosso doc 2013, Altero Etna rosso doc 2013 Pre-Fillossera
Cantine di Calasetta: Carignano del Sulcis doc 2016 Màccori, Carignano del Sulcis doc 2016 Piedefranco
Feudi di San Gregorio: Aglianico 2012, Serpico 2012
Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni: +39 347 6145209

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Domenica 2 settembre
Ore 9:00 Piazza Belvedere

Etna Est 2018
Escursione al Bosco della Cubania a cura del CAI di Catania.

Ore 10:30 Piazza Belvedere
Apertura degli stand dalle ore 10:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo
e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 10:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria
I libri, la musica, il vino e i produttori

Ore 20:00 Centro Servizi
Workshop di cultura enogastronomica
Degustazione guidata a cura dei maestri assaggiatori ONAV Catania con abbinamenti vino-formaggi a cura degli enogastronomi del Club di Papillon CT.
ll “Terroir Etna”: Colori, profumi e sapori del Nerello Mascalese protagonista nella nuova guida online ONAV-Prosit: Spumanti, Rosati, Rossi, Rossi Riserva, Rossi da anfore di terracotta, vendemmie tardive, passiti abbinati con formaggi degli alpeggi etnei
Per prenotazioni ed informazioni:
+39 392 572 6959
+39 347 911 1375

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Lunedì 3 settembre
Ore 16:30 Centro Servizi

Progettiamo il futuro di Milo
“Vino e Comunità Intelligenti: dal vigneto ai modelli di business”
Tavola Rotonda a Cura del Comune di Milo e dello Studio Giurdanella
Interventi:
Saluti: Alfio Cosentino – Sindaco di Milo

Luca Patanè – Assessore Sviluppo Economico Comune di Milo
Luca Toninato – Agronomo e dottore di ricerca, esperto in trasferimento tecnologico in viticoltura, Presidente della cooperativa AGER e Co-fondatore di Enogis
Steno Fontanari – Esperto in tecnologie applicate all’agricoltura, Consigliere della Federazione Trentina della Cooperazione e del Consorzio Lavoro Ambiente
Prof. Attilio Scienza – Esperto internazionale di viticoltura, Professore di “Viticoltura” presso l’Università degli Studi di Milano
Simona Zelli – Esperta in modelli di business collaborativi e strumenti per l’innovazione, Lavora presso CeSDA e per il Consorzio Lavoro Ambiente
Santo Di Maio – Piccolo produttore vitivinicolo di Milo
Marco Nicolosi – Enologo e produttore vitivinicolo di Milo
Salvo Foti – Enologo e produttore vitivinicolo di Milo
Italo Maffei – Distributore di vini
On.le Michela Giuffrida – Eurodeputato

Martedì 4 settembre
Ore 17:00 Centro Servizi

Degustazione “I Vini dell’Etna e Siciliani”
Banchi d’assaggio degli stappati dei Vini dell’Etna e Siciliani a cura della rivista Winesurf.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 7,00.
Prevendita on line € 5,00 entro il 28/8/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Giovedì 6 settembre
Ore 19:00 Centro Servizi

Degustazione “L’Etna fra i territori dei grandi Bianchi”
A cura dell’Azienda Agricola Benanti.
Degustazione di vini bianchi provenienti dall’Etna e da altri territori del mondo.

I vini in degustazione sono:
Contrada Villagrande Etna Bianco Superiore 2015 – Barone di Villagrande;
Pietra Marina Etna Bianco Superiore 2012 – Benanti;
VignadiMilo Etna Bianco Superiore Caselle 2015 – I Vigneri di Salvo Foti;
A’ Puddara Etna Bianco 2016 – Tenuta di Fessina;
Archineri Etna Bianco 2017 – Pietradolce;
Nuna Etna Bianco 2016 – Tenute di Nuna;
Ante Etna Bianco 2016 – I Custodi delle Vigne dell’Etna; Gamma Etna Bianco 2015 – Federico Curtaz;
N’Ettaro Etna Bianco 2017 – Tenuta Masseria Setteporte;
Millemetri Etna Bianco 2014 – Feudo Cavaliere;
Collio Friulano Bianco 2015 – Borgo del Tiglio;
Le Oche Classico Verdicchio dei Castelli di Jesi 2016 – Fattoria San Lorenzo;
Saumur Blanc “Les Pentes du Clos de l’Écotard” 2015 – Michel Chevré;
Macon-Verzé 2016 – Domaine Leflaive;
Riesling Marienburg Fahrlay Terrassen GG 2015 – Clemens Busch.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 45,00.
Prevendita on line € 40,00 entro il 31/8/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Venerdì 7 settembre
Ore 16:00 Centro Servizi

Degustazione Etna 10 anni fa
Vini Etnei con almeno 10 anni di vendemmia.
Su idea di Salvo Foti.
Curata da Federico Latteri.
Degustazione guidata di Vini prodotti dalla vendemmia 2008 con vitigni autoctoni Etnei.
Saranno presenti le aziende: Barone di Villagrande, Benanti, Cantine Russo, Ciro Biondi, Fattorie Romeo del Castello, FeudoCavaliere, Gulfi, I Custodi delle Vigne dell’Etna, Masseria Setteporte, Passopisciaro, Tenuta di Fessina.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 35,00.
Prevendita on line € 30,00 entro l’1/9/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Ore 21:00 Azienda Barone di Villagrande
Degustazione “Il Vulcano in Bianco”
Volcanic Wines & Street food.
100 vini bianchi vulcanici italiani in libera degustazione, 10 consorzi e 6 regioni in abbinamento con i cibi di strada dei territori vulcanici.
Saranno in degustazione i vini dei consorzi: Soave, Durello, Etna, Vesuvio, Campi Flegrei, Pitigliano (Sassotondo), Colli euganei, Tuscia, Frascati, Orvieto,Gambellara, Pantelleria.
In collaborazione con l’Associazione Volcanic Wines.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 35,00.
Prevendita on line € 35,00.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Sabato 8 settembre
Ore 18:30 Piazza Belvedere

Apertura degli stand dalle ore 18:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 18:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e Cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria
I libri, la musica, il vino e i produttori

Ore 20:30 Centro servizi
Degustazione 10 anni di Volcanic Wine

Serata a Cura di Ais Catania.
Saranno degustati i vini della vendemmia 2008 delle seguenti zone vulcaniche: Soave, Durello, Etna (2 aziende), Vesuvio, Campi Flegrei, Pitigliano (Sassotondo), Colli Euganei, Tuscia, Frascati, Orvieto, Gambellara, Pantelleria.
Prenotazione obbligatoria.
Per info, costi e prenotazioni: +39 393 0284932, aisjonicoetnea@gmail.com

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Domenica 9 settembre
Ore 9:00 Piazza Belvedere

Etna Est 2018
“Sentiero delle Ginestre: dalle Bocche del 1928 a Monte Crisimo” a cura del CAI di Catania.

Ore 9:30 Centro Servizi
Doc Etna, la vita comincia a 50 anni
Etna Doc 1968-2018: da un grande passato alle sfide del futuro.

Ore 10:30 Piazza Belvedere
Apertura degli stand dalle ore 10:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 10:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e Cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria
I libri, la musica, il vino e i produttori

Ore 20:00 Centro Servizi
“Vini e Vitigni di Emiliano Falsini”
Viaggio in Sicilia Racconti d’Autore. Serata a Cura della F.I.S.
Prenotazione obbligatoria
Info e costi: infosiciliaorientale@fondazionesommeliersicilia.it, +39 328 0018002

Ore 20:00 Museo virtuale
“Finché c’è vino c’è speranza”
Giovani produttori raccontano la loro visione del vino nel III millennio. Laboratorio del Gusto a cura di Slow-Food.
Prenotazione obbligatoria.
Per info e prenotazioni: +39 347 5857201

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Per Info:
+39 095 955 423
+39 331 567 8364
www.vinimilo.it
comitatovinimilo@hotmail.com
infopoint@comune.milo.ct.it

Etna’s Eruption (Wine Spectator)

Driving along the northern flanks of Sicily’s Mount Etna some weeks ago, I noticed how much the wine scene there has changed in the past decade.

I’d come for the 11th edition of Contrade dell’Etna, a wine event that’s part barrel tasting of the recent harvest and part Sicilian party.

Etna was nowhere 10 or 11 years ago,” said Andrea Franchetti, founder of Passopisciaro winery and creator of the event, which opened early morning on the grounds of an ornate 19th-century villa. “Now producers come from Northern Italy to see what’s going on, and some start making wine. Continue reading “Etna’s Eruption (Wine Spectator)”

I Vignaioli di Etna Fusion e l’Etna (parte II)

Dopo le introduzioni di vignaioli di Etna Fusion della scorsa settimana (Lorella Reale, Marco Colicchio e Thomas Niedermayr) è la volta di incontrare Sybil Baldassarre, Stefano Amerighi e Paolo Baretta di Rocco di Carpeneto.

Iniziamo con Sybil Baldassarre, di La Graine Sauvage; Sybil dall’Italia si è trasferita in Languedoc a fare vini per conto suo.
– Sybil, cosa conosci (ed, eventualmente, cosa ti piace) dei vini dell’Etna?
“I vini dell’Etna li amo particolarmente poiché, come tutte le terre vulcaniche, hanno quel quid in più che li rende incontestabilmente unici e di singolare mineralità.
Sono vini autentici e provenienti da vitigni autoctoni, indissolubilmente legati alla loro zona di provenienza, con profili eleganti e pieni di freschezza, qualità rara nei vini del Sud.
Adoro i bianchi dell’Etna soprattutto dopo qualche anno di affinamento in bottiglia, sono vini che invecchiano splendidamente dando vita a profili aromatici assolutamente unici.
I rossi poi sono straordinari, spesso pinotteggiano come dei Grandi Bourgogne, sogno segretamente di provare a piantare i due mitici Nerelli anche qui a Faugères, nel sud della Francia. Continue reading “I Vignaioli di Etna Fusion e l’Etna (parte II)”

Etna, i vini dell’isola nell’Isola

The Wine Training

Orizzontale di Nerello Annata 2014 promossa da l’Associazione Grandi Cru della Costa Toscana nella sede storica del Real Collegio di Lucca.

I rossi del Vulcano

I vigneti Etnei con le sue viti centenarie aggrappate ad un terreno scosceso e grigio fatto di terrazzamenti trattenuti da muretti di sassi neri è certamente uno dei luoghi che più rimane impresso nella mente del visitatore enoico. In alcuni versanti il mare s’intravede sembrando più vicino di quello che è nella realtà. Venti costanti soffiano asciugando e mitizzando i versanti del Vulcano dai quali colate laviche in alcuni punti ben visibili, sono ricoperte da pietrisco nero ed erbe spontanee, elementi distintivi di questa  montagna che, gli antichi greci, attribuivano alla dimora dei venti del dio Eolo.

Negli ultimi anni un interesse crescente ha visto molti piccoli produttori  individuare sulle pendici di uno dei più grandi vulcani dell’area del Mediterraneo una nuova frontiera per la…

View original post 1.232 altre parole

Giornate internazionali del Nero d’Avola

Prima edizione per celebrare il Nero d’Avola, eccellenza enologica siciliana.
Dall’11 al 14 maggio prossimi si svolgeranno le Giornate internazionali del Nero d’Avola, un’iniziativa ideata ed organizzata da Carmelo Sgandurra, Master Sommelier ed autore della NDA – Guida del Nero d’Avola. Obiettivo della cinque giorni quella di rilanciare, affermare, apprezzare le produzioni del rinomato vitigno autoctono siciliano alla luce del notevole successo che la Guida NDA ha riscosso nel mondo. A fare da cornice ai tanti eventi in programma sarà la splendida Valle dei Templi di Agrigento. Una location suggestiva, ossia lo Spazio Temenos “ex chiesa di San Pietro” nel cuore della città, sarà sede del seminario in programma l’11 maggio dal titolo “L’evoluzione produttiva del Nero d’Avola, principe dei vitigni siciliani, dalle sue origini ad oggi. Prospettive future”. Il seminario, moderato dal direttore di Vinoway, Davide Gangi, prenderà il via alle ore 15.00:  sarà un susseguirsi di importanti interventi alla presenza di buyer, produttori e giornalisti per dibattere sul presente ed il futuro di questo vitigno. Se ne parlerà in particolare alla presenza dei famosi enologi Riccardo Cotarella, Salvo Foti, Tonino Guzzo e Vittorio Festa. Continue reading “Giornate internazionali del Nero d’Avola”

Il carattere Etneo di Benanti: presente, passato e futuro dell’Etna

La storia moderna dei vini dell’Etna è iniziata qui; nessun dubbio, la famiglia Benanti ha segnato la storia, ha fatto la storia dell’Etna per come lo conosciamo oggi. Passato, ma anche presente, e certamente futuro.

20180129 Benanti (36)

Nel corso della nostra visita abbiamo avuto il privilegio di incontrare due delle facce dell’avventura di Casa Benanti, il Cavaliere Giuseppe e suo figlio Antonio, che in momenti diversi della giornata ci hanno accompagnato fra mura intrise di storia e di vino, fra i vigneti museo di Monte Serra, fra i calici profumati del nettare di famiglia. E ci hanno raccontato, ci hanno narrato tanto di ricordi e sogni, progetti e fatiche, scoperte e rinunce. E, come ci ha insegnato Salvo Foti, con la sua idea dei vini umani, il “vino lo fa la visione di un uomo“, e se non conosci gli uomini e le donne che lo producono, non potrai mai capire pienamente quel vino. Continue reading “Il carattere Etneo di Benanti: presente, passato e futuro dell’Etna”

I Signori del Nero d’Avola (e non solo): Gulfi

Coltiva biologico, non irriga, vendemmia a mano. La filosofia dell’Azienda Gulfi ha un orientamento chiaro, e il nome del suo enologo per noi è una garanzia a prescindere.

20180206_144608

Vito Catania, tristemente scomparso a maggio dello scorso anno, infatti nel 1996 iniziò a collaborare con Salvo Foti. Da allora Gulfi ha adottato alcuni dei principi cardini di Foti: vitigni ad alberello, nessuno uso di concimi chimici, diserbanti, insetticidi e pesticidi, coltivazione di vitigni autoctoni siciliani. Primo fra tutti il Nero d’Avola, vitigno che dà vini naturalmente caldi (alcolici) e spiccatamente profumati, utilizzato in passato per migliorare vini deboli e aspri di altri Paesi (in particolare Borgogna e Gironda).  Il Nero d’Avola è il vitigno privilegiato di Gulfi, che infatti produce infatti 6 grandi etichette di Nero d’Avola in purezza, quattro delle quali sono cru pluripremiati prodotti nelle vigne di Pachino (NerobufaleffjNeromaccarjNerobaronjNerosanloré) a cui si devono aggiungere il Nerojbleo e Rossojbleo, anch’essi Nero d’Avola in purezza prodotti nelle vigne di Chiaramonte Gulfi (RG). Continue reading “I Signori del Nero d’Avola (e non solo): Gulfi”

Gli articoli più letti del 2017 su Vini di Sicilia

Sono 181 gli articoli pubblicati su Vini di Sicilia quest’anno: abbiamo scritto tanto di Etna, di vignaioli, di vignaiole, di vini umani, di contrade, di speranze e di progetti.

20170403_110142

Abbiamo raccontato e raccolto quello che la rete aveva da dire sui vini di Sicilia, e la rete ha risposto in questo modo, apprezzando in particolare questi 10 articoli:

  1. Contrade dell’Etna 2017. Le 10 contrade scelte da VinidiSicilia
  2. Gina Russo di Cantine Russo all’interno del CdA della Strada del vino e dei sapori dell’Etna
  3. La Top10 degli Etna Rosso 2017. Nuova analisi dei dati di Wine Searcher
  4. I VinidiSicilia a cui non rinunciare: i 12 Nero d’Avola di CronachediGusto
  5. I vini umani di Salvo Foti, il vero Uomo Etneo
  6. I Vini di Sicilia premiati da “I Vini d’Italia 2018”
  7. I vignaioli di Sicilia nella Valigia di Bacco
  8. I 20 vini di Sicilia più cercati nel 2016 su Wine Searcher
  9. Sono 17 le Corone Siciliane della guida Vini Buoni d’Italia 2018
  10. Piccole Donne Crescono: Marilina e Federica Paternò

Continue reading “Gli articoli più letti del 2017 su Vini di Sicilia”

Gli articoli più letti di ottobre 2017

Mese di vendemmie e di manifestazioni intorno al mondo del vino: ottobre è un periodo speciale per raccontare i vini di Sicilia, e anche questo mese i nostri lettori sembrano averlo apprezzato.

20171010_102819.jpg

Ottobre però è anche un mese di anticipazione delle guide enoiche del prossimo anno, e alcuni dei post preferiti sono proprio legati ad esse. Siamo felici però che l’articolo più letto ad ottobre sia il resoconto della nostra visita indimenticabile a Palmento Caselle e del nostro incontro con Salvo Foti. Continue reading “Gli articoli più letti di ottobre 2017”