Tre Bicchieri 2019: i Vini di Sicilia

Pubblicata in questi giorni sul sito del Gambero Rosso l’antemprima dei 3 Bicchieri premiati nella guida del 2019: ancora in crescita il numero dei vini di Sicilia presenti. Infatti, dopo i 20 del 2016, i 21 del 2017 e i 22 del 2018, quest’anno i vini dell’isola presenti sono arrivati ad essere 25.

9159577bce7cda126f02938faf6ea1e6_L.jpg

Fra i nuovi nomi che compariranno quest’anno nella Guida del Gambero Rosso, si notano quelli di Cantine Mothia, Tenuta di Fessina, Alta Mora, Palmento Costanzo, Graci, Giroloamo Russo e Tenute Bosco. Notevole la presenza dei vini dell’Etna, a testimonianza della crescita continua della Muntagna nel mondo dell’enologia: sono 3 i bianchi e addirittura 8 i rossi (il doppio dello scorso anno) premiati. Continue reading “Tre Bicchieri 2019: i Vini di Sicilia”

In arrivo ViniMilo 2018: il programma della 38° edizione

Settimana prossima appuntamento per tutti gli amanti dei vini dell’Etna a Milo (CT) dal 24 agosto al 9 settembre 208 per ViniMilo. Questo il ricchissimo programma:

Venerdì 24 agosto
Ore 17:30 Azienda Barone di Villagrande
Presentazione alla stampa della ViniMilo 2018.

Domenica 26 Agosto
Ore 9:30 Piazza Belvedere

10° Motoraduno ViniMilo
Rally Touring a Cura del Moto Club le Volpi dell’Etna.

Martedì 28 agosto
Ore 16:30 Centro Servizi

Tavola rotonda: Etna – Barolo, vini e territori Unesco a confronto
Interverranno:
Alfio Cosentino – Sindaco di Milo

Renata Bianco – Sindaco di Barolo
Federico Scarzello – Presidente dell’Enoteca Regionale Barolo
Salvatore Gabriele Ragusa – Commissario Parco dell’Etna
Rosa Spampinato – Agronomo Dirigente Parco dell’Etna
Saranno presenti tutti i sindaci dei comuni del Parco dell’Etna
Modera Turi Caggegi – Giornalista

Ore 21:00 Piazza Municipio
Gran Galà della ViniMilo – 5^ edizione

Cena a cura dell’Osteria 4 Archi di Milo con degustazione dei vini dei territori Unesco Etna e Barolo.
Prenotazione obbligatoria. Per info e costi:
http://www.4archi.it
+39 095 955566 – +39 368 7237933

Mercoledì 29 agosto
Ore 20:30 Agriturismo “Le Case del Merlo”

Bollicine dell’Etna, Cena degustazione con gli spumanti dell’Etna
Aziende: Cantine Russo, Destro Vini, Terrazze dell’Etna, Planeta, Cantine di Nessuno, Santa Maria La Nave, Murgo e Benanti.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 40,00.
Prevendita on line € 35,00 entro il 22/8/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Giovedì 30 agosto
Ore 19:30 Azienda Barone di Villagrande

Straordinario è la festa del cibo da strada “fuori dal comune”
Lo street food siculo reinterpretato da 20 giovani chef provenienti da tutta Italia.
A cura di Fud Bottega Sicula e Barone di Villagrande.
Prenotazione obbligatoria.
Per info e prenotazioni: partecipa@eventostraordinario.it, +39 095 708 2175, +39 338 829 7480

Venerdì 31 agosto
Ore 18:00 Centro Servizi

Modifica del disciplinare DOP Monte Etna e ampliamento del Territorio
Olio di Qualità e Identità dei luoghi
Relaziona Giosuè Catania – Presidente soc. coop. APO Catania
a seguire “Degustiam-Oli ad occhi chiusi”
Degustazione guidata degli oli dell’Etna rivolta anche a disabili visivi
a cura della soc. coop. APO e del capo panel dott. Ercole Aloe
in collaborazione con Slow-Food e la Onlus vEyes (Virtual Eyes).
Prenotazione consigliata.
Per info e prenotazioni: apoufficiotecnico@virgilio.it, +39 333 799 4526

Sabato 1 settembre
Ore 18:30 Piazza Belvedere

Inaugurazione della festa
Apertura degli stand dalle ore 18:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 18:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e Cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria

I libri, la musica, il vino e i produttori
Ore 20:00 Museo Virtuale
Dolce di… Vino: il vino incontra il dolce

Laboratorio del Gusto a cura di Slow Food: il vino incontra il dolce.
Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni: +39 347 5857201

Ore 20:30 Centro Servizi
“I Vini Pre-Fillossera: Mito o Realtà?”
Degustazione di vini dell’Etna, del Sulcis e della zona Irpina.
A cura della Fisar con i vini
Theresa Eccher: ER Etna rosso doc 2013, Altero Etna rosso doc 2013 Pre-Fillossera
Cantine di Calasetta: Carignano del Sulcis doc 2016 Màccori, Carignano del Sulcis doc 2016 Piedefranco
Feudi di San Gregorio: Aglianico 2012, Serpico 2012
Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni: +39 347 6145209

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Domenica 2 settembre
Ore 9:00 Piazza Belvedere

Etna Est 2018
Escursione al Bosco della Cubania a cura del CAI di Catania.

Ore 10:30 Piazza Belvedere
Apertura degli stand dalle ore 10:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo
e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 10:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria
I libri, la musica, il vino e i produttori

Ore 20:00 Centro Servizi
Workshop di cultura enogastronomica
Degustazione guidata a cura dei maestri assaggiatori ONAV Catania con abbinamenti vino-formaggi a cura degli enogastronomi del Club di Papillon CT.
ll “Terroir Etna”: Colori, profumi e sapori del Nerello Mascalese protagonista nella nuova guida online ONAV-Prosit: Spumanti, Rosati, Rossi, Rossi Riserva, Rossi da anfore di terracotta, vendemmie tardive, passiti abbinati con formaggi degli alpeggi etnei
Per prenotazioni ed informazioni:
+39 392 572 6959
+39 347 911 1375

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Lunedì 3 settembre
Ore 16:30 Centro Servizi

Progettiamo il futuro di Milo
“Vino e Comunità Intelligenti: dal vigneto ai modelli di business”
Tavola Rotonda a Cura del Comune di Milo e dello Studio Giurdanella
Interventi:
Saluti: Alfio Cosentino – Sindaco di Milo

Luca Patanè – Assessore Sviluppo Economico Comune di Milo
Luca Toninato – Agronomo e dottore di ricerca, esperto in trasferimento tecnologico in viticoltura, Presidente della cooperativa AGER e Co-fondatore di Enogis
Steno Fontanari – Esperto in tecnologie applicate all’agricoltura, Consigliere della Federazione Trentina della Cooperazione e del Consorzio Lavoro Ambiente
Prof. Attilio Scienza – Esperto internazionale di viticoltura, Professore di “Viticoltura” presso l’Università degli Studi di Milano
Simona Zelli – Esperta in modelli di business collaborativi e strumenti per l’innovazione, Lavora presso CeSDA e per il Consorzio Lavoro Ambiente
Santo Di Maio – Piccolo produttore vitivinicolo di Milo
Marco Nicolosi – Enologo e produttore vitivinicolo di Milo
Salvo Foti – Enologo e produttore vitivinicolo di Milo
Italo Maffei – Distributore di vini
On.le Michela Giuffrida – Eurodeputato

Martedì 4 settembre
Ore 17:00 Centro Servizi

Degustazione “I Vini dell’Etna e Siciliani”
Banchi d’assaggio degli stappati dei Vini dell’Etna e Siciliani a cura della rivista Winesurf.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 7,00.
Prevendita on line € 5,00 entro il 28/8/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Giovedì 6 settembre
Ore 19:00 Centro Servizi

Degustazione “L’Etna fra i territori dei grandi Bianchi”
A cura dell’Azienda Agricola Benanti.
Degustazione di vini bianchi provenienti dall’Etna e da altri territori del mondo.

I vini in degustazione sono:
Contrada Villagrande Etna Bianco Superiore 2015 – Barone di Villagrande;
Pietra Marina Etna Bianco Superiore 2012 – Benanti;
VignadiMilo Etna Bianco Superiore Caselle 2015 – I Vigneri di Salvo Foti;
A’ Puddara Etna Bianco 2016 – Tenuta di Fessina;
Archineri Etna Bianco 2017 – Pietradolce;
Nuna Etna Bianco 2016 – Tenute di Nuna;
Ante Etna Bianco 2016 – I Custodi delle Vigne dell’Etna; Gamma Etna Bianco 2015 – Federico Curtaz;
N’Ettaro Etna Bianco 2017 – Tenuta Masseria Setteporte;
Millemetri Etna Bianco 2014 – Feudo Cavaliere;
Collio Friulano Bianco 2015 – Borgo del Tiglio;
Le Oche Classico Verdicchio dei Castelli di Jesi 2016 – Fattoria San Lorenzo;
Saumur Blanc “Les Pentes du Clos de l’Écotard” 2015 – Michel Chevré;
Macon-Verzé 2016 – Domaine Leflaive;
Riesling Marienburg Fahrlay Terrassen GG 2015 – Clemens Busch.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 45,00.
Prevendita on line € 40,00 entro il 31/8/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Venerdì 7 settembre
Ore 16:00 Centro Servizi

Degustazione Etna 10 anni fa
Vini Etnei con almeno 10 anni di vendemmia.
Su idea di Salvo Foti.
Curata da Federico Latteri.
Degustazione guidata di Vini prodotti dalla vendemmia 2008 con vitigni autoctoni Etnei.
Saranno presenti le aziende: Barone di Villagrande, Benanti, Cantine Russo, Ciro Biondi, Fattorie Romeo del Castello, FeudoCavaliere, Gulfi, I Custodi delle Vigne dell’Etna, Masseria Setteporte, Passopisciaro, Tenuta di Fessina.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 35,00.
Prevendita on line € 30,00 entro l’1/9/2018.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Ore 21:00 Azienda Barone di Villagrande
Degustazione “Il Vulcano in Bianco”
Volcanic Wines & Street food.
100 vini bianchi vulcanici italiani in libera degustazione, 10 consorzi e 6 regioni in abbinamento con i cibi di strada dei territori vulcanici.
Saranno in degustazione i vini dei consorzi: Soave, Durello, Etna, Vesuvio, Campi Flegrei, Pitigliano (Sassotondo), Colli euganei, Tuscia, Frascati, Orvieto,Gambellara, Pantelleria.
In collaborazione con l’Associazione Volcanic Wines.
Prenotazione obbligatoria.
Costo € 35,00.
Prevendita on line € 35,00.
Posti limitati.
Acquista online su: shop.vinimilo.it

Sabato 8 settembre
Ore 18:30 Piazza Belvedere

Apertura degli stand dalle ore 18:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 18:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 18:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e Cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria
I libri, la musica, il vino e i produttori

Ore 20:30 Centro servizi
Degustazione 10 anni di Volcanic Wine

Serata a Cura di Ais Catania.
Saranno degustati i vini della vendemmia 2008 delle seguenti zone vulcaniche: Soave, Durello, Etna (2 aziende), Vesuvio, Campi Flegrei, Pitigliano (Sassotondo), Colli Euganei, Tuscia, Frascati, Orvieto, Gambellara, Pantelleria.
Prenotazione obbligatoria.
Per info, costi e prenotazioni: +39 393 0284932, aisjonicoetnea@gmail.com

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Domenica 9 settembre
Ore 9:00 Piazza Belvedere

Etna Est 2018
“Sentiero delle Ginestre: dalle Bocche del 1928 a Monte Crisimo” a cura del CAI di Catania.

Ore 9:30 Centro Servizi
Doc Etna, la vita comincia a 50 anni
Etna Doc 1968-2018: da un grande passato alle sfide del futuro.

Ore 10:30 Piazza Belvedere
Apertura degli stand dalle ore 10:30 alle 24:00
Isola del gusto
Spazio gastronomico a cura delle Aziende di Milo e Mostra Mercato dei Presidi Regionali di Slow-Food.

Ore 10:30 Piazza Municipio
Enoteca
Stand Esposizione “Strada del Vino dell’Etna” e “Consorzio di Tutela dei Vini Etna DOC” per la degustazione e l’acquisto di vini dei produttori presenti alla manifestazione.

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre e via A. De Gasperi
I Mestieri di una volta
Esposizione animata di artigiani locali

Ore 10:30 Piazzale antistante Chiesa Madre
Mercatino Bio e Km zero

Ore 18:30 Piazza Madonna delle Grazie
Dolci e Cucina della Tradizione

Ore 19:00 Scalinata Largo dei Mille
Enoteca Letteraria
I libri, la musica, il vino e i produttori

Ore 20:00 Centro Servizi
“Vini e Vitigni di Emiliano Falsini”
Viaggio in Sicilia Racconti d’Autore. Serata a Cura della F.I.S.
Prenotazione obbligatoria
Info e costi: infosiciliaorientale@fondazionesommeliersicilia.it, +39 328 0018002

Ore 20:00 Museo virtuale
“Finché c’è vino c’è speranza”
Giovani produttori raccontano la loro visione del vino nel III millennio. Laboratorio del Gusto a cura di Slow-Food.
Prenotazione obbligatoria.
Per info e prenotazioni: +39 347 5857201

Ore 21:00 Piazza Madonna delle Grazie
Musica dal vivo

Per Info:
+39 095 955 423
+39 331 567 8364
www.vinimilo.it
comitatovinimilo@hotmail.com
infopoint@comune.milo.ct.it

ViniBuoni d’Italia 2019: le 19 Corone e le 16 Golden Star di Sicilia

E’ oramai diventato il primo appuntamento dell’anno con le Guide enologiche Italiane: Vini Buoni d’Italia 2019 del Touring Club Italiano anche quest’anno anticipa tutti, e come sempre noi siamo pronti a raccontarvi i vini di Sicilia meritevoli di un premio. Lo abbiamo fatto qui nel 2017 e qui nel 2018

Vinibuoni d'Italia

Una prima considerazione sul numero delle Corone ricevute: quest’anno sono 19, due in più dello scorso (se il buon giorno si vede dal mattino…), con diverse variazioni. Infatti solo Benanti, Fazio, Florio, Hauner, Marco De Bartoli, Palari, Pietradolce, Planeta, Tasca d’Almerita e Tenuta di Fessina si confermano e ricevono la Corona come lo scorso anno, e, fra questi, alcuni per un vino diverso. Fra i vitigni premiati, 3 Corone a Etna Rosso e Nero d’Avola, 2 a Faro fra i rossi, mentre fra i bianchi il più apprezzato è l’Etna Bianco con 2 Corone.

Molto interessante anche l’attribuzione di 16 Golden Star alla Sicilia: fra le altre siamo felici di notare quelle (per noi molto meritate) attribuite ad Arianna Occhipinti, Enò-Trio e Marilena Barbera, a riconoscimento della qualità di questi vignaioli. In questa categoria il vino più premiato è il Nero d’Avola con 5 Star, mentre 4 sono le Star per gli Etna Doc Rosso; fra i bianchi 2 Star ciascuno per Catarratto e Grillo.

Queste le 19 Corone di Sicilia 2019: Continue reading “ViniBuoni d’Italia 2019: le 19 Corone e le 16 Golden Star di Sicilia”

Sicily: Dramatic landscapes, delicious wines (The Spectator)

Not only is Etna gaining global attention for the diversity of its wines from the indigenous varietals of Nerello Mascalese, Nerello Cappuccio, and Carricante, but it’s also receiving recognition because of the remarkable producers at work there. These are the stories behind the family-owned wineries that encircle this lava-strewn terrain crafted by earthquakes, eruptions and extraordinary people. The following wineries are places with heart and soul—that are worth visiting not only for their refined, finessed wines, but also for their timeless Sicilian charm.

Barone di Villagrande

Dating back to 1727, Barone di Villagrande is one of the oldest wineries in the region of Etna. Family run for 10 generations, Barone di Villagrande is open to the public (with reservations) for tours and tastings and has four guestrooms—not to mention an impressive infinity pool carved from lava stone. Set on the eastern slopes of Etna in the area of Milo, this region gets 10 times more rain than the rest of Sicily. But though autumns and winters are very wet, summers are very dry, and it is this interesting microclimate that allows for the creation of special wines, high in acidity and crisp minerality. ‘For me, the typical taste of Etna is the freshness,’ says Marco Nicolosi, who now runs this certified organic vineyard and wine resort with his family. Nowhere is this freshness more apparent than in Barone di Villagrande’s Etna Bianco DOC Superiore, which pairs especially well with Sicilian dishes made with the wild fennel that can be found growing everywhere. www.villagrande.it

Pietradolce

Though this winery and tasting room is still under construction for a few more months, Pietradolce—on the cooler and dryer northern slopes of Mount Etna, in Solicchiata—has some of the most interesting wines in the area and is certainly worth a visit once opened. Don’t let the ultra-modern new winery and tasting room fool you; these wines are made from old roots (this will become apparent on a short walk to the Eden-like, verdant and wild Barbagalli vineyard that looks completely forgotten by time). Don’t miss a taste of the creamy Sant’ Andrea Bianco made with white Carricante grapes (this is their passion-project with an annual production of only 1,800 bottles), or the dusty tannins and bright acidity of the Archineri Etna Rosso, made from red Nerello Mascalese. The gorgeous graphic on the wine’s labels—a majestic, fiery female figure—is a nod to the volcano, or ‘Mama Etna’. www.pietradolce.it

Tenuta di Fessina

Part-historic winery and part-boutique hotel, Tenuta di Fessina is completely magical. The property’s 17th-century buildings on the north-eastern slopes of Etna have been styled into stunning suites (seven in total), tasting rooms, barrel cellars, and a refurbished palmento (a traditional pressing room). In a curving amphitheatre layout, terraced vineyards surround the stylish property, the vines getting progressively older as you move farther away. Fessina’s vineyards are also lush with olive, fig, peach, almond, and cherry trees—a throwback to older, more rustic times when survival was the main concern of farmers. Sip the silky, fragrant, and finessed Laeneo, made from 100% local red Nerello Cappuccio grapes, which is very rare and original—even for this terroir—and reminds us that the power of Sicilian wine lies in its authentic diversity. www.tenutadifessina.com

If you like to read the whole article, you can find it here: Sicily: Dramatic landscapes, delicious wines

I Vini di Sicilia a Vinitaly 2018. Cosa dice la rete…

Il Vinitaly si è concluso da una settimana e fioccano sulla rete recensioni, impressioni, migliori assaggi e opinioni.

151852180379961

Abbiamo raccolto quelle che parlano dei Vini di Sicilia qui:

Continue reading “I Vini di Sicilia a Vinitaly 2018. Cosa dice la rete…”

La Top10 degli Etna Bianco a fine 2017, secondo i dati di Wine Searcher

Diamo un’occhiata anche agli Etna Bianco più cercati nel 2017 su Wine Searcher.

1cd2e6acaa1df96734d47a345362eb48_L
Grappoli di Carricante

Ecco la classifica:

  1. benanti-pietramarina-etna-bianco-superiore-sicily-italy-10521414Benanti – Pietramarina Etna Bianco Superiore, Sicily, Italy
  2. Tenuta delle Terre Nere – Bianco Etna, Sicily, Italy
  3. Planeta – Etna Bianco, Sicily, Italy
  4. Pietradolce – Archineri Etna Bianco, Sicily, Italy
  5. Alta Mora – Etna Bianco, Sicily, Italy
  6. Tenuta delle Terre Nere – ‘Vigne Niche’ Santo Spirito Bianco Etna, Sicily, Italy
  7. Benanti – Bianco di Caselle Etna, Sicily, Italy
  8. Tenuta di Fessina – a’Puddara Etna Bianco, Sicily, Italy
  9. Graci – Etna Bianco, Sicily, Italy
  10. Tenuta delle Terre Nere – ‘Vigne Niche’ Calderara Sottana Bianco Etna, Sicily, Italy

Le Sciare di Silvia

Dalla terrazza gli occhi affogano fra le striature autunnali degli alberelli Etnei, coricati sui substrati, ricchi di pomice e cipria, di due sciare vulcaniche, a contrada Rovitello. Sotto la superficie, i ricordi antichi di eruzioni si attorcigliano fra polveri di manganese e ferro pronti a sprigionarne i profumi fra le profonde radici di viti prefilosseriche.

20171012_122106.jpg

Ci troviamo a Castiglione di Sicilia, in visita a Tenuta di Fessina, altro appuntamento speciale del nostro ottobre Etneo, accolti, con grande simpatia e professionalità, da Jacopo (Maniaci) e Giuseppe. Jacopo ci racconta di come la toscana Silvia Maestrelli, nel 2007, in collaborazione con Federico Curtaz, si innamori di questo lembo di Montagna e acquisti questo vecchio vigneto di Nerello Mascalese. Un vero e proprio “coup de foudre”, che la spinge ad acquistare 7 ettari di vigna e a produrre solo 5 giorni dopo la prima annata di Musmeci Rosso (nome dedicato proprio al precedente proprietario, tale Ignazio Musmeci).  Continue reading “Le Sciare di Silvia”

Sicilian Wine Awards, premiati 31 vini siciliani

 

Sono 31 i vini premiati nella seconda edizione del “Sicilian Wine Awards“, l’iniziativa voluta da Cronachedigusto.it e aperta a tutte le aziende siciliane.

Immagine

A decretare i vincitori la commissione presieduta da Daniele Cernilli, alias Doctor Wine, uno tra i più noti degustatori al livello europeo, e composta da esperti e giornalisti. Tra questi: Mauro Bertolli – Italia del Vino; Stephen Brook – Decanter Uk; Federico Latteri – Cronache di Gusto; Bienczyk Marek – Ferment Poland; Sarah Marsh MW – The English Nose. Continue reading “Sicilian Wine Awards, premiati 31 vini siciliani”

I Cinque Grappoli di Sicilia della guida Bibenda 2018

Sfornata una nuova guida, ancora una volta ci interessiamo di vedere che cosa riserva per i vini di Sicilia; si tratta di Bibenda, la guida della Fondazione Italiana Sommelier, che presenta i 5 Grappoli.

download (2) Continue reading “I Cinque Grappoli di Sicilia della guida Bibenda 2018”

Sono 17 le Corone Siciliane della guida Vini Buoni d’Italia 2018

Le commissioni dei 21 coordinatori regionali riuniti a Villa di Toppo Florio a Buttrio hanno assegnato il massimo riconoscimento ai vini di eccellenza per l’edizione 2018 della guida del Touring Club Italiano, Vini Buoni d’Italia. Alla Sicilia sono state assegnate 17 corone, senza grandi sorprese, con i soliti nomi (e poca fantasia).

Continue reading “Sono 17 le Corone Siciliane della guida Vini Buoni d’Italia 2018”