“La Sicilia dei Sognatori”, i Vini di Marco De Bartoli al Ristorante Charleston

Palermo, 11 giugno – Due eccellenze siciliane, due aziende fortemente legate all’Isola – entrambe figlie di testardi sognatori siciliani – insieme per dare vita ad un percorso enogastronomico d’eccezione.

L’azienda Marco De Bartoli e l’azienda Charleston si incontrano per la prima volta per rendere omaggio ai suoi fondatori, a coloro che con tenacia e determinazione continuano a sognare portando avanti la propria storia. E lo fanno nel modo che gli è più familiare: provando ad emozionare attraverso la degustazione dei propri vini e dei propri piatti.

charleston sede attuale 2

Giovedì 20 giugno il ristorante Charleston organizza “La Sicilia dei sognatori. I vini di Marco De Bartoli al Charleston”, la cena in cui i piatti dello chef dell’executive chef del ristorante Santino Corso, creati per l’evento, saranno abbinati ad una selezione di vini da Grillo della cantina di Marsala. Continue reading ““La Sicilia dei Sognatori”, i Vini di Marco De Bartoli al Ristorante Charleston”

Vecchio Samperi nuove emozioni 

The Wine Training

 Posto caldo ed arido, situato al centro della fascia comunemente indicata come cintura del sole, in cui  venti africani soffiano in modo costante, la cui vicinanza con il mare funge da termoregolatore; qui è dove nasce il Marsala, sulla punta estrema nella zona occidentale della Sicilia.

De Bartoli è una delle cantine storiche per la produzione del Marsala. Nel Vecchio Samperi il vitigno utilizzato è  il “Grillo” che nasce su terreni  calcarei  e ricchi di minerali. Gli impianti vitati sono tutti ad alberello, con densità di impianto di circa 3500 ceppi per ettaro. Le viti  hanno un’età media di 30 anni, sono state  piantate tra il 1970 ed il 1996 ed hanno rese molto basse. La raccolta avviene in modo manuale, con  una spremitura soffice, seguita da una fermentazione in botti di rovere e castagno da 50 Hl. L’invecchiamento utilizza il tradizionale metodo “Soleras”, ovvero per mezzo di un sistema…

View original post 530 altre parole

I 3vini3 di Sicilia di Marilena Barbera

Photo Davide Robbiati

Mi chiamo Marilena Barbera e sono una vignaiola.
Vivo e faccio il vino a Menfi, in Sicilia, insieme a mia madre e ai miei ragazzi.

Così si presenta Marilena Barbera sul sito della sua cantina; correttamente, perché Marilena è una vignaiola vera. Ma Marilena Barbera è anche una delle maggiori social influencer del mondo del vino: unica italiana nella top20 dei wine influncers, secondo la classifica annuale di Social Vigneron. Continue reading “I 3vini3 di Sicilia di Marilena Barbera”

Marco De Bartoli “enfant terrible di Marsala”e il Vecchio Samperi

Un altro (sempre meritato) articolo sul Vecchio Samperi di Marco De Bartoli, poesia in gocce

Diary of Wine and Rum

samperi 1_n

21 Marzo 2016 cena tra amici. Vecchio Samperi trentanni,la bottiglia che berremo per ultima. 11 Dicembre 2015 la città di Marsala rende omaggio  al suo più grande vignaiolo: Marco De Bartoli.Io lo conobbi anni fa dentro ad un bicchiere, il suo  moscato passito Bukkuram 2008, il Padre della vigna ( primo imbottigliamento 1984), nome mitologico di origine araba. Un vino che nei ricordi associo ad un felino, dolcezza e avvolgenza con freschezze e vivacità sull’altro lato della bilancia, che mi ha acceso l’interesse per quest’uomo che sembra tanto una leggenda. Uno che non ha iniziato semplicemente una rivoluzione ma con tenacia l’ha portata avanti. Di lui si sa che era stravagante, incosciente, alcuni lo ritenevano disorganizzato, illuso, persino dissipatore di patrimoni, ma sempre un mito,il migliore e indimenticabile,un vero.

Incriminato e assolto per : sofisticazione, danni ambientali, occultamento di reperti archeologici. Tra le frasi che amava ripetere ce ne sono alcune che si ricevono come un regalo “Il vino è una sintesi culturale” ,“Il benessere della dignità”. Altre…

View original post 530 altre parole

La ventitreesima vendemmia di Marco de Bartoli e il suo Vecchio Samperi | la forchetta e il coltello

“Non si può comprendere un vino nella sua storia e nella sua complessità se non si comprende il suo vitigno. Il vitigno nella sua essenza storica e nella sua complessità”. Il Marsala nella sua maggiore espressione il Vecchio Samperi omaggio di De Bartoli alla terra.

Sorgente: La ventitreesima vendemmia di Marco de Bartoli e il suo Vecchio Samperi | la forchetta e il coltello